mercoledì, Dicembre 2

Tag: MFW

Il meglio di questa Milano Fashion Week da ricordare
Fashion, Runway, The Auburn Girl, Trend/News/Collection

Il meglio di questa Milano Fashion Week da ricordare

La Fashion Week milanese, che si è appena conclusa, nonostante mille restrizioni, è il simbolo tangibile di una moda che non si ferma davanti a nulla, di un desiderio di vitalità e rinascita.Il best of di queste sfilate, per la prossima primavera/estate, sono, sicuramente, gli abiti colorati, l'uso delle tinte pastello, i tessuti leggeri e trasparenti, i modelli bon ton, i tacchi a spillo, l'inno alla femminilità onnipresente.Versace gioca con la fantasia, con una collezione dedicata al mondo marino, Elisabetta Franchi ha incantato con una linea floreale, dove il lilla è protagonista, Blumatine ha riproposto i classici degli anni novanta, rivisitati chiave contemporanea.La stessa cosa è accaduta nella linea stupefacenti di Dolce & Gabbana, che ha esaltato in un mix strepitoso tutti i ...
Digital Fashion Week: vi racconto il meglio di un evento unico
Lifestyle, Runway, The Auburn Girl, Trend/News/Collection

Digital Fashion Week: vi racconto il meglio di un evento unico

«Milano è la Moda e la Moda è Milano. È arrivato il momento di reagire, di far vivere la città, reinventarsi e costruire una nuova normalità». Con queste parole Beppe Sala, sindaco di Milano, ha inaugurato la prima fashion week digitale. "Questo evento nasce come risposta al distanziamento sociale e alla difficoltà di viaggiare imposta dalla situazione sanitaria mondiale, ma vuol essere anche uno strumento funzionale e creativo progettato per vivere di vita propria o per sostenere l’appuntamento con le sfilate fisiche, quando sarà possibile tornare alla pienezza degli appuntamenti in presenza, che restano fondamentali nel promuovere l’enorme valore produttivo e creativo del Made in Italy." Con queste parole, invece, Carlo Capasa, Presidente di Camera Nazionale della Moda Italiana, ha rac...
Guardiamo i pezzi migliori di questa Milano Fashion Week
Fashion, Runway, The Auburn Girl, Trend/News/Collection

Guardiamo i pezzi migliori di questa Milano Fashion Week

Questa strana Fashion Week ha rivelato capi davvero stupendi. Diamo uno sguardo al meglio che abbiamo visto in passerella. Moschino ha stupito con le sue Maria Antoniette post contemporanee, con forme over, mixando grunge e romantico, classico e contemporaneo. La collezione di Luisa Spagnoli ha giocato sul mix dei ruoli, puntandobtutto si filati di lana, ma mescolando abiti ultra femminili con completi maschili. I quadri scozzesi sono stati i grandi protagonisti, non solo dalla designer ma anche da Tod's, rigoroso, eppure malizioso nella sua sfilata fatta di bon ton e misure da Lolita. Abiti cortissimi e stile collegiale da Versace, che, ha rispolverato sia le uniforms americane, sia il suo esclusivo tessuto metallico. Si è trattato di un vero e proprio bagno negli anni novanta di cu...
Tra sfilate e party ecco meglio dei primi giorni della fashion week
Fashion, Runway, The Auburn Girl

Tra sfilate e party ecco meglio dei primi giorni della fashion week

La Fashion Week non è solo passerelle, ma anche ospiti, eventi, mostre e frivolezze. Prada e Fendi hanno giocato con la femminilità come leitmotiv delle loro sfilate, Max Mara ha proposto il cappotto come fulcro, evergreen di collezione, Moschino si è dato alla Rivoluzione vestendo delle contemporanee Maria Antonietta. E, mentre tutto scorreva, Elisabetta Canaslis si è affacciata ai defilet con una trasparenza che lasciava vedere il seno, l'influencer con una mise da regina degli anni novanta, EmilI Sindlev ha ripercorso le orme di Carrie Bradshow, con un look uscito dal cast della serie tv. Intanto, all' Armani Silos, in via Borgognone, era, ed è in scena, la mostra fotografica Peter Lindbergh: Heimet a sense of belonging. Flavia, Vincitrice del premio Franca Sozzani Green Carpet fashi...
Avvantaggiamoci con gli acquisti per la prossima stagione – i trend dalla New York Fashion Week
Fashion, The Auburn Girl, Trend/News/Collection

Avvantaggiamoci con gli acquisti per la prossima stagione – i trend dalla New York Fashion Week

Le tendenze, per la prossima stagione, viste alla New York Fashion Week fanno venire voglia di rinnovare, totalmente, il guardaroba. Il total black campeggia in antitesi alle tanto amate fantasie floreali. I little black dresses si fanno tubini fascianti, sexy e scollati. Sono proprio le scollature a fare capolino ovunque: le spalle scoperte, nella maggior parte dei casi, sono l'elemento irrinunciabile, per il giorno e per la sera. Gli abiti lunghi, che indosseremo, sono ampi, a fiori, di colori vibranti e forti, laddove ci sia la tinta unita, in taffetà o in leggerissimi tessuti semitrasparenti. Le righe, in perfetto stile navy, sono un simpatico trend a cui non rinunceremo, per qualsiasi occasione, Gli stivali alzano le misure e s'indossseranno solo dal ginocchio in su, colorati, in pell...
Trend beauty dalla Milano Fashion Fashion Week: tutte le novità per il 2021
The Auburn Girl

Trend beauty dalla Milano Fashion Fashion Week: tutte le novità per il 2021

In passerella abbiamo osservato look d'ispirazione eighthies e, soprattutto, ninethies: capelli in tinte simili ai colori naturali, make up studiati per enfatizzare al massimo la propria naturale bellezza. In un mix cromatico di biondi, castani, rossi e degrade, sono  il balayage, il bicolore e, non più le meches, la vera tendenza. Per quanto concerne il make up, la grande novità di stagione riguardano gli occhi. Le palpebre vanno truccate con un ombretto neutro, poi valorizzate con un gloss, che fissa e dona luminosità. Inoltre, torna il fard, per usare un termine retro' come il periodo a cui ci s'isispira, per donare colorito all'incarnato. Del resto, dobbiamo essere naturali nel make up, ma perfette! La base trucco sarà opaca e chiara, sì a fondotinta opaco o minerale, abbinato ad...
Ecco i primi trend dalla Milano Fashion Week
The Auburn Girl

Ecco i primi trend dalla Milano Fashion Week

Guardiamo quali sono i primi trend emersi da questa Mila o Fashion Week, in corso. I quadri saranno un must anche il prossimo autunno/inverno, del resto, il mood british sta bene su tutto, è foriero di stile e impreziosisce lo sporty e lo chic. Ci sarà un grande ritorno per le camicie, classiche, monocolore, soprattutto bianche, da abbinare con ogni look. Questo capo, in linea con l'ondata di revival anni '90, che stiamo attraversando, ritorna come capo must. Un bentornato, a gran voce, potremo darlo anche al denim, anche nel suo aspetto più classico, così come l'ha celebrato DSquared. Inoltre, vedremo convivere i completi eleganti e gli outfit basici, da lavoro. In pratica, convivono i due antipodi della moda, in bilico tra il mostrare l'uomo nelle sue attività pratiche quotidiane, e...
Ultime passerelle alla Paris Fashion Week: ecco tutte le novità
Fashion, Runway, The Auburn Girl, Trend/News/Collection

Ultime passerelle alla Paris Fashion Week: ecco tutte le novità

La sfilata di Valentino ha mostrato il vero mood  della prossima stagione: la portabilità. Il colore dominante è il bianco, negli abiti strutturati, nelle lunghe cappe, nei completi. Non mancano i tocchi di colore, in una linea che rappresenta il lato democratico della moda, senza mai cedere agli stereotipi. Stella McCartney reinventa le forme, proponendo bluse in cui le maniche sembrano ali, abbinate ad ampi pantaloni, in colori pastello delicati. Giambattista Valli ha creato una linea concreta, fatta di completi dal piglio retro' , e abiti che evocano la sobria eleganza d'inizio novecento. Givenchy amplifica le forme delle bluse e dei pantaloni,  giocando con le tonalità del beige, dell'ocra, del marrone.  Credits Immagini: Vogueit
L’importanza delle origini di Mario Valentino
Fashion

L’importanza delle origini di Mario Valentino

Una fusione di idee quella che permea la collezione primavera-estate 2020 di MARIO VALENTINO, a partire dal suo concetto minimalista e storico della maison napoletana: il logo MV, che da sempre segna quell’orientamento volto a differenziare ogni creazione di grande qualità progettuale e materica da quelle più “anonime” senza logotipo. Una esplorazione nel profondo dell'identità del brand con un ritorno alle origini senza distogliere lo sguardo dalla contemporaneità. L’idea di giocare sulle due lettere fonda le sue radici negli anni ’70 quando Mario Valentino iniziò a combinare le due iniziali MV, una incuneata nell’altra, in modo da alludere alla forma spigolosa di un cuore ad angoli acuti. E con lo stesso cuore e la medesima passione la seconda e terza generazione della Mario Valenti...
Dá Quý il brand di scarpe vegane di Enrica Ramilli
Fashion, The Auburn Girl, Trend/News/Collection

Dá Quý il brand di scarpe vegane di Enrica Ramilli

Dá Quý è un brand di scarpe vegane nato dalla creatività della designer bolognese Enrica Ramilli, appassionata di moda e attenta ricercatrice di nuove tendenze. Il brand racconta una moda che prima di apparire vuole essere, che unisce l’etica all’estetica. Ne nasce una collezione forte, distintiva e di carattere che utilizza materiali naturali, eco-friendly e animal free. L’attenzione all’ambiente nel rispetto anche delle generazioni più giovani è alla base delle scelte imprenditoriali della designer che ha deciso di dar vita a una collezione eco-sostenibile che contribuisca alla creazione di un mondo migliore e più consapevole, dove alla base del progresso c’è il rispetto verso ogni forma di vita. Enrica Ramilli si avvale di un team di professionisti che, con il loro lavoro, si fanno port...
Sophia Nubes lancia la sua collezione durante la Milano Fashion Week
Fashion, The Auburn Girl, Trend/News/Collection

Sophia Nubes lancia la sua collezione durante la Milano Fashion Week

La “Sun Collection” di Sophia Nubes è una collezione dai toni tutti gialli. La creatività e lo stile inconfondibile del brand Sophia Nubes delineano questa collezione essenziale, dove il forte spirito evolutivo si fonde con l’innovazione e la ricerca dei tessuti. Determinante è la cura della vestibilità e dei dettagli di ogni singolo capo. La collezione s’ispira a una nuova sobrietà; la silhouette si allunga, nei capi spalla il punto vita è sempre in evidenza, negli abiti da giorno si gioca con le sovrapposizioni e in quelli da sera le lunghezze svaniscono su lunghe spaccature che scoprono la gamba ad ogni passo sfiorando il ginocchio con linee decisamente morbide e sensuali. L’aspetto che caratterizza la “Sun Collection” è una palette essenziale di gialli che evidenzia raffinati abbinamen...
Ecco tutti gli highliths dalla Milano Fashion Week per  l’estate 2020
Fashion, Runway, The Auburn Girl, Trend/News/Collection

Ecco tutti gli highliths dalla Milano Fashion Week per l’estate 2020

Da Prada i materiali, così come fa il clima volubile, che alterna piogge e sole caldissimo, sono mixati il velluto e le conchiglie, la paglia e il pitone, la pelle e il cotone ultra light. Lo stesso accade per gli smaccessori, tra cui coesistono sandali e stivali. In generale, il minimalismo è dominante. Fendi e Blumarine accompagnano la do na i quella che è la giungla metropolitana, tra cappelli da esploratrici, stivali comodi e marsupi.Dominano i colori mimetici, riproposti su pantaloni corti e soprabiti comfy. Jenny adatta l'eleganza al dailywear, in connubio di abiti lunghi e cappelli, bluse in pailettes e pantaloni palazzo, delicati nelle tonalità, adatti a molte occasioni d'uso. Bottega Veneta ripropone il tailleur anche in estate, sia per lei che per lui, creandone, ad hoc, con pa...
Entriamo nel cuore della Milano Fashion Week per vedere oltre le sfilate
Fashion, Runway, The Auburn Girl, Trend/News/Collection

Entriamo nel cuore della Milano Fashion Week per vedere oltre le sfilate

Eccoci giunti nel cuore della Milano Fashion Week che, cominciata il 17 settembre, arriverà fino al 23, con un programma che contempla 58 sfilate, 110 presentazioni e 54 eventi. Insomma, un totale di ben170 collezioni, tra le quali nunerosi debutti:  DROMe, Boss e Peter Pilotto, e pe proposte nuove di N°21, Philosophy di Lorenzo Serafini, Msgm, Arthur Arbesser, Marco De Vincenzo e Gabriele Colangelo . Inoltre, la Camera Nazionale della Moda Italiana ha presentato la nona edizione del Fashion Hub Market, presso lo Spazio Cavallerizze del Museo della Scienza e della Tecnica. In esposizione ci saranno le collezioni prêt-à-porter e gli accessori di 6 brand emergenti: Apnoea, Carmelina Raco, Caterina Gatta, Delirious, Vanta Design Studio, Woobag, marchi...
Per la fashion week Etro’ veste il ristorante Bice
Design, Lifestyle, Social Room, Trend/News/Collection

Per la fashion week Etro’ veste il ristorante Bice

Fino alla fine della fashion week, un allestimento speciale, curato da Etro, sarà esposto al ristorante Bice, in via Borgospesso, celebre nome della cucina milanese. Si tratta di tessuti e complementi d’arredo della linea casa di Etro, vasi, centrotavola, bauli, borse, cuscini e quadri della collezione privata della famiglia, proprietaria della Maison. Inoltre, i tavoli sono stati apparecchiati con le tovaglie con due storiche stampe firmate Etro Home.Si tratta della Jais del 1981  e della Spring del 1993. La prima che riproduce su cotone il motivo Paisley decorato da rose, mentre, la seconda, riproduce, su lino colorato, una fantasia patchwork.La scelta è ricaduta sull'iconico ristorante milanese, di cui la famiglia Etro' è cliente abituale, in quanto luogo simbolo della città meneg...
I bellissimi trend dalla New York Fashion Week ci fanno sognare
Fashion, Runway, The Auburn Girl

I bellissimi trend dalla New York Fashion Week ci fanno sognare

Arriverà presto l'autunno, ma i trend per la prossima Primavera /estate 2020, ci fanno già sognare che arrivi il prossimo anno. L'ispirazione viene dai grandi capi dei decenni passati, gli abiti da sera giocano con Lurex, taffetà e pailettes, il dailywear ripropone le tute, o i completi effetto tuta, in tutti i materiali, dal cotone al raso. Il pezzo forte di fine anni Settanta, sarà un must, riproposto in una veste chic, glam, senza l'eccesso di sportività di un tempo. I blazer, si indosseranno sempre, con pantaloni e tubini, e, perfino con vestiti da gran sera.  Sì anche ai colori, direttamente dagli anni ottanta, tornano il rosa fluo, il verde acido il blu elettrico, l'arancio... Le spalline tornano a fare capolino, ma le taglie sono senza eccessi, mentre le lunghezze, qualun...
Tendenze di stagione dallo street style delle sfilate: ecco tutte le novità
Fashion, The Auburn Girl, Trend/News/Collection

Tendenze di stagione dallo street style delle sfilate: ecco tutte le novità

Ecco tutte le novità della stagione, che si sono viste nello street style delle settimane della moda. La jumpsuit, in tutte le sue varianti è un must, vista praticamente in ogni angolo delle fashion cities. Grande rientro anche per kitten heels, punte affusolate e collant. Si sono confermati di gran tendenza anche i cappotti, color cammello, a doppio petto e a stampa animalier. Il mood dominante ha come leitmotiv gli anni ottanta, negli abiti doppiopetto, nei pantaloni a taglio sportivo a vita alta, nei cappelli a tesa larga. Le forme dei soprabito sono ampie, shapeless, mentre la maggior parte dei pantaloni e delle gonne hanno tagli maschili con pences in vita. C'è, inoltre molto spazio per i toni d3l verde scuro, o, in opposizione, per colori vibranti come il blu, il giallo, il f...
La fashion week delizia fino all’ultimo: ecco le passerelle di chiusura
Fashion, Runway, The Auburn Girl

La fashion week delizia fino all’ultimo: ecco le passerelle di chiusura

Ultimi a calcare le passerelle, ma non certo per importanza e bravura, Roberto Cavalli, Armani e gli altri hanno deliziato gli occhi di chi ha assistito ai fashion shows di chiusura. Roberto Cavalli, ripropone le striature di zebra, che negli anni novanta furono suo punto di forza è successo. Il mix di maschile e femminile, ha spopolato da Armani e Lorenzo Serafini, mentre da Cavalli e Marras tornano le mezze lunghezze negli abiti etnici e un po' gitani. Stella Jean e Scervino giocano con la femminilità, proponendo colorate educande senza età, Ferragamo propone un lusso che coinvolga tutte le generazioni, con colori scuri e tagli retrò.  La sua è una sfilata carica di sfumature autunnali, tra bordeaux  e Toni del marrone.     Credits Immagini: Vogueit
Milano Fashion Week, il meglio del weekend
Fashion, Runway, The Auburn Girl

Milano Fashion Week, il meglio del weekend

Il weekend della Milano Fashion Week non ha lesinato sulle sorprese, e ha portato con se un vento di cambiamento. A partire da Versace, che ha abbandonato il suo mood vivace e sensuale per un tono più sofisticato, molto newyorkese e a tratti anche dark. Il nero gioca un ruolo fondamentale per abiti dagli spacchi vertiginosi e per audaci giubbotti in pelle. Nero e pelle sono due caratteristiche che accomunano Bottega Veneta e Dolce & Gabbana: se il primo lo accosta al bianco e a tessuti luminosi per completi sartoriali dal mood futuristico, il secondo lo impiega per sfarzose principesse rivestite di tulle e pizzo, o lo fa diventare l'unico elemento di contrasto di immacolati total look. Marni ed Etrò puntano su grafismi e giochi di colore per look romantici e sensuali ( Etrò) e per ...
Share