domenica, Aprile 11

Escapes, Tisci presenta la collezione Menswear di Burberry

E’ stata una London Fashion Week anomala: tutta digitale, poco incisiva. Persino la sfilata di punta, quella di Burberry non è stata la stessa.

UOMINI SI, DONNE NO

Saremo pure nell’era della lotta per la parità di genere, lotta a cui la moda si è molto spesso associata con collezioni gender fluid e agender, eppure c’è chi va contro corrente. E’ il caso di Burberry, dove il direttore creativo Riccardo Tisci ha deciso di far sfilare la collezione maschile, e di lasciare in panchina ( a tempo indeterminato) la collezione femminile. Il perchè di questa scelta? Esigenze di mercato?

UNA CAMPAGNA EXPERIENCE UNICA


La collezione Primavera / Estate 2021 rimasterizza gli emblemi iconici e i tratti distintivi del brand – il suo carattere, la natura e il DNA britannico unico – con un’energia moderna e gratuita. Uno spirito di ribellione che rinnova la tradizione. Tela naturale, denim e tessuti industriali gommati si combinano con delicati ricami in chiffon e cristalli: lo streetwear incontra il classico.

Fotografata da Juergen Teller, la campagna presenta una dicotomia tra le immagini: due regni diversi, interni ed esterni, natura e moda. Le immagini catturate all’interno della scenografia della sfilata Primavera / Estate 2021, con modelli immersi nella natura, sono giustapposte a classici scatti grezzi in studio. Attraverso queste lenti opposte, la collezione viene presentata da diversi punti di vista, trasformandosi con l’ambiente che la circonda.

UN HERITAGE ROMANTICO

Giocando sul tema dominante della collezione, radicato in una moderna storia d’amore tra una sirena e uno squalo, la campagna Primavera / Estate 2021 continua ad espandersi su uno dei codici della casa di Burberry: la dualità – esplorando costantemente la fusione del romanticismo con l’innovazione, forma con funzione e passato con futuro.

“Per la sfilata Primavera / Estate 2021, ho voluto creare questa incredibile esperienza: unire moda, arte, musica, tecnologia e performance dal vivo ed esplorare il dialogo che hanno tra loro. Il concetto di dualità mi ha sempre ispirato. E’ stato sorprendente assistere all’energia unica e alla tensione dinamica scaturita dalla fusione di tutti questi mondi. Questa campagna mira a proseguire l’esame di diverse prospettive, contrapponendo il rigore degli spazi chiusi con la natura sempre fiorente nel mondo esterno”. Parola di Riccardo Tisci

Credits Immagini: Courtesy of Press Office

Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: