giovedì, Luglio 29

Il meglio delle passerelle: diamo uno sguardo alla fashion week appena conclusa

La fashion week milanese, conclusasi ieri, ha dimostrato come i designer si siano adattati a questo periodo difficile, ideando collezioni scevre da schemi e cliché, oramai obsoleti e anacronistici.

In fatto di trend, la moda anni novanta è stata fonte d’ispirazione, rendendo appetibile tutto e il contrario di tutto.

Se, da un lato, abbiamo visto outfit multixolor e fluo, (Rambaldi,GCDS Moschino, Blumarine), dall’altro, hanno calcato le passerelle toni autunnali e delicati (Calcaterra, Cucinelli, Max Mara, Valentino).

Nonostante la tendenza generale sia di allungare le lunghezze delle gonne, tornando alle longuette (Scervino, Cucinelli, Calcaterra, Marni, Max Mara, N21), molti stilisti hanno preferito continuare a proporre minigonne (Lorenzo Serafini, Valentino,GCDS).

I capispalla sono un tagliati in formati over, talvolta shapeless, puntando l’attenzione sulle spalle, ampie e voluminose.

In fatto di pantaloni i le silhouette si fanno eleganti e morbide, gli orli sono lunghi e copro o le calzature (Ferragamo, Blumarine, Alberta Ferretti, Dolce&Gabbana).

Nella nostra galleria, potete ammirare la selezione dei trend, scelta per voi.

Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: