domenica, Settembre 19

Tagli per l’autunno/inverno: tornano di moda i corti e le scalature

L’autunno è il momento dell’anno in cui, per voglia di cambiamento o per necessità, si tagliano i capelli.

La tendenza del momento è il mullet, direttamentedagli anni 2000, torba di gran moda. Sia corto o lungo o medio, poco importa. Si tratta di un’ottima soluzione, per chi ha da riparare i danni di sole e salsedine.

Il must prevede di abbinarlo ad una doppia colorazione, sfumata sulle punte o di una tinta completamente in contrasto.

il mullet può essere portato sia con la piega mossa, affetto naturale, sia con quella liscia.

L’altro grande ritorno di stagione sono i tagli corti: long bob, british bob e carré. Abbinati con una grande frangia sono raffinati e cool, donano a tutte le età e stanno bene con ogni tipo di capello.

La frangia è il dettaglio che farà la differenza, e servirà a rinnovare anche i tagli più banali, senza stravolgerli.

Per coloro che proprio non riescono a rinunciare alle lunghezze, le onde spettinate e voluminose sono un’ottima alternativa.

Il colore dell’inverno sarà, inoltre, il castano. Illumina l’incarnato, dona calore al viso e si presta bene a sfumature chebdanno movimento alla capigliatura.

Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: