domenica, Gennaio 24

Tag: milan fashion week

Gucci, Hugo Boss e Laura Biagiotti chiudono la Milano Fashion Week tra colori e tagli inaspettati
Fashion, Lifestyle, Runway, The Auburn Girl

Gucci, Hugo Boss e Laura Biagiotti chiudono la Milano Fashion Week tra colori e tagli inaspettati

Gucci torna ha sfilato, a Milano, negli spazi di M77, 1000 metri quadrati di architettura post-industriale, vicinissimo al Gucci Hub. La sua è una linea datta di grande creatività, con un quesito insito negli abiti stessi: "dove finisce l'arte e dove inizia la pazzia?" La sua è una linea fatta di trasparenze, alternate a completi, sia maschili che femminili, che ricordano le camicie di forza, rigorosi in color burro, accollati e scevri da decorazioni. In opposizione, sono numerosi i capi in total black, rivisitazione di tagli e materiali che furono protagonisti negli anni ottanta. Da Laura Biagiotti il guardaroba è, invece, senza tempo, senza costrizioni sociali o d' età. La collezione è versatile. L' iconico bianco, volge ai colori, in stile tie dye ed elegante. Su tutto, campeggia il l...
Milan Fashion Week: Fendi, Prada, Armani e gli altri che ci hanno fatto sognare
Fashion, Runway, Trend/News/Collection

Milan Fashion Week: Fendi, Prada, Armani e gli altri che ci hanno fatto sognare

Diamo uno sgurado alle passerelle che ci hanno fatto sognare in questi ultimi giorni di fashion Week, a Milano. Il colore e il lui ludico sono i punti di forza della collezione di Moschino, tra donne-Barbie e capigliatura da musical.  I tagli degli abiti ricordano la moda degli anni cinquanta,  così come la collezione di Vivetta. Anche in quest'ultima la donna è concepita come una bambola, non oggetto inanimato, bensì prezioso da vestire in modo dettagliato e ricco. Colore attenzione alla femminilità anche da Blumarine, tra cromie pastello e fantasie floreali. Linee  più  sobrie e monicrome da Tod's, Max Mara e Fendi, con ampie cappe da portare come soprabito, fioriere dello stile degli anni ottanta, destinate ad essere capo cool di stagione. Linee postmoderne d...
Milano Fashion Week: highliths dei primi giorni
Fashion, Runway, The Auburn Girl, Trend/News/Collection

Milano Fashion Week: highliths dei primi giorni

[ngg_images source="galleries" container_ids="260" display_type="photocrati-nextgen_basic_slideshow" gallery_width="600" gallery_height="400" cycle_effect="fade" cycle_interval="10" show_thumbnail_link="1" thumbnail_link_text="[Mostra miniature]" order_by="sortorder" order_direction="ASC" returns="included" maximum_entity_count="500"]   È tanta la voglia di colore che viene vedendo le sfilate di questo primi giorni di Fashion Week milanese. Le fantasie floreali, i grafiismi, i colori forti, saranno infatti i protagonisti della prossima stagione primavera/estate. E, se Max Mara, Genny e Prada hanno presentato collezioni dedicate al mono o al massimo bi-color, Etro ha proposto l'unico etnico della maison accostando Ora, blu, rosso e giallo insieme. Hanno calcato le passer...
Milan Fashion Week: tutte le novità dalle passerelle
Fashion, Runway, The Auburn Girl

Milan Fashion Week: tutte le novità dalle passerelle

[metaslider id=38703] A Milano è tempo di pelle, piume, frange e pellicce, è il momento del folk e dell'etnico, e anche del futuristico, il tutto proposto in chiave super chic. Da Fendi, Gucci, Etro, Emilio Pucci, si gioca con il colore, tra rosso, ocra, salvia e giallo, con il mix and match, con cardigan over, sovrapposizioni, calzettoni... il risultato è d'effetto. Il nero e il color cammello sono un grande ritorno, già anticipato durante la London Fashion Week. Anche alcuni designer portavoce del floreale e del colorato, hanno ceduto al fascino del total black, come Max Mara, Sportmax, N21, Alberta Ferretti. E, se Moschino stupisce con una collezione anni  cinquanta coloratissima, Prada ammalia con un tripudio di colori fluo e modelli retro', seguita da N21, Tod's, e Gucci che ...
Moda uomo: ecco tutte le novità dalle passerelle di Milano e Parigi
Fashion, Runway, The Auburn Girl, Trend/News/Collection

Moda uomo: ecco tutte le novità dalle passerelle di Milano e Parigi

[metaslider id=24874] Nessun terreno sarai mai così fertile come quello che calchiamo dopo due settimane di fashion weeks... Conclusasi quella di Milano, l'ha seguita a ruota libera Parigi, e allora come non fare una full immersion in quella che sarà la moda uomo per la prossima stagione primavera estate? Le passerelle nell'ultimo periodo, sono state teatro di collezioni maschili così belle, da fa venir voglia di vestirsi da uomo anche a noi donne. Sì, perché se c'è una cosa che abbiamo imparato dalla scorsa settimana della moda milanese, è che non esistono più distinzioni nette tra l'abbigliamento da uomo e quello da donna, che non ci sono più colori di genere, che, insomma, esiste solo il bello da indossare sempre e comunque. Tra le tendenze, infatti, prima fra tutte, c'è proprio l'u...
Milano Fashion Week, day 1:  le mille sfaccettature della Primavera Estate 2017
Runway, The Auburn Girl

Milano Fashion Week, day 1: le mille sfaccettature della Primavera Estate 2017

Quella vista sulle passerelle nel primo giorno di ready-to-wear SS17 milanese è una moda dalle mille sfaccettature, che va verso un’unica direzione: rivelare mille diversi mondi che contengono ognuno una propria storia. Nel défilé che ha inaugurato la Milano Fashion Week, Blugirl racconta una fiaba mediterranea e romantica, un'esplosione di chiffon colorato, stampe floreali dai rimandi esotici, pizzo Sangallo e trasparenze che rinnovano lo stile della maison. I cappelli da torero, per loro natura in nero, danno un tocco di  avventura, un’ispirazione  “wild west” dei giorni nostri. Alessandro Michele non smentisce l’evoluzione in atto da Gucci, fatta di citazioni e iperboli, tessere del passato che si ricongiungono nelle sue creazioni. Ogni pezzo è un richiamo: i jeans a zampa (leit m...
L’Oréal e Ellnet alla Milano Fashion Week: come provare le acconciature più trendy
Beauty, The Auburn Girl

L’Oréal e Ellnet alla Milano Fashion Week: come provare le acconciature più trendy

A partire da domani, 21 settembre, fino a lunedì 26, a Milano, sarà possibile provare sulla propria testa, è il caso di dirlo, le acconciature più in voga per la prossima stagione. Infatti, grazie a L'Oréal Paris, sponsor e hairstylist ufficiale della Milano Fashion Week, che metterà a disposizione i migliori membri del proprio staff, presso il Fashion Hub di CNMI Unicredit Pavillion, in Piazza Gae Aulenti, ci sarà la possibilità di farsi acconciare i capelli, in occasione della settimana della moda. E' già attivo da ieri il numero telefonico per prenotare un appuntamento, 02/81.83.89.45.02, e sarà operativo fino al 23 di settembre, dalle 14:00 alle 18:00. L'orario di apertura del servizio di hairstyling è alle 10:00 fino alle 19:00. Si tratta di una beauty experience che L...
Share