domenica, Dicembre 6

Tag: maria grazia chiuri

#PlantingForTheFuture – la nuova collezione Dior per la SS2020
Fashion, Runway, The Auburn Girl

#PlantingForTheFuture – la nuova collezione Dior per la SS2020

https://www.youtube.com/watch?v=nakoXzJVy6A Un giardino incantanto nel cuore della città. Un bosco come quelli che ora si devono salvare: in questa location bucolica, Maria Grazia Chiuri presenta la nuova collezione Dior per la P/E 2020. Da supporter del nuovo femminismo e femminista lei stessa, la designer italiana si lascia ispirare dalla figura di Catherine Dior, sorella di Mounsier: eroina coraggiosa, dotata di grande determinazione e forza d’animo, è lei Miss Dior, proprio lei ca dare il nome al profumo iconico della Maison. Nota per la sua passione nella cura dei giardini della famiglia Dior, da questa passione di Miss Dior, la Chiuri si interroga su cosa significhi oggi avere cura delle piante, dei fiori, della natura ed intraprende un viaggio ameno, fatto di piccoli dre...
E’ un successo il Dior Pop-Up Store da Harrods
Fashion, The Auburn Girl, Trend/News/Collection

E’ un successo il Dior Pop-Up Store da Harrods

  Questo agosto, a Londra non si parlava solo di Brexit o della Royal Family: Dior ha aperto il suo pop up corner presso Harrods. Presso lo storico grande magazzino del lusso, la maison francese ha presentato la sua collezione Fall-Winter 2019-2020. La collezione, presente presso lo store fino al 31 Agosto, riprende i colori della sfilata, qui  presentata in una sua reinterpretazione  in un mix quadrettato di nero e verde, rosso e bianco. Un'autentica celebrazione della cultura  britannica e sottolinea il feeling che ha da sempre unito la maison francese all'isola britannica. All'interno del pop-up sono presenti anche calzature e accessori, come la celebre Dior Book Tote: disponibile in pelle e stampa a scacchi e nella Oblique jacquard, e per l'occasione è presente una...
Dior Haute Couture ridefinisce una nuova architettura della moda
Fashion, Runway, The Auburn Girl

Dior Haute Couture ridefinisce una nuova architettura della moda

  Una giornata straordinaria quella di ieri, per Maria Grazia Chiuri e Dior. La direttrice creativa ha ricevuto la Legione d'Onore per il suo contributo alla moda e ha dimostrato ancora una volta di essere un simbolo di empowerment femminile. Con le sue collezioni, la Chiuri mixa arte, moda, musica e danza e celebra l'unicità femminile. Anche con l'Haute Couture. Con la sua ultima collezione, Chiuri propone una nuova visione concettuale della haute couture, in quanto arte il cui scopo è quello di vestire corpisempre diversi, dotati di un’identità propria. Traendo ispirazione dalla relazione tra abito e abitare, moda e architettura, ideata da Rudofsky, la Chiuri porta in passerella una collezione dove le donne sostengono "il peso del mondo", con abiti/sculture che prendono forma ...
La voce femminile di Dior per la campagna prefall 2019
Fashion, The Auburn Girl, Trend/News/Collection

La voce femminile di Dior per la campagna prefall 2019

Sin dal suo esordio come direttore creativo di Dior, Maria Grazia Chiuri ha messo ben in chiaro che strada avrebbe preso la maison, un supporto costante alle donne, che sono donne, mogli, madri, figlie, sorelle, artiste, creative, manager, tutte straordinarie indipendentemente dal loro ruolo. Per la campagna Pre Fall 2019, la Chiuri sceglie ancora una volta Jennifer Lawrwnce, simbolo di empowerment femminile: ritratta dalla fotografa newyorchese Zoë Ghertner, l'attrice americana interpreta tutto il savoir-faire di Dior, qui in un mix tra tradizione e creatività oltre i limiti, delineando una visione impegnata e moderna della femminilità. Nella campagna compaiono anche nuovi elementi, come la nuova borsa 30 Montaigne, divenuta già cult, rivestita di tela Dior Oblique, il cui ico...
Dior la collezione “inclusive” per la Spring Summer Cruise 2020
Fashion, Runway, The Auburn Girl

Dior la collezione “inclusive” per la Spring Summer Cruise 2020

La musica ipnotica di un flauto, la notte di Marrakech illuminata dai bagliori delle fiaccole, l'aria Mediterranea ad avvolgere tutta la scena: è stata questa la location dell'ultima sfilata Cruise di Dior. Maria Grazia Chiuri, direttore creativo della maison, ha portato i suoi ospiti in Marocco per presentare una collezione che rievoca le atmosfere europee e africane. Chiuri omaggia molti dei suoi predecessori, primo fra tutti Yves Saint Laurent, primo direttore creativo della maison,  maestro di audaci contrasti e che come Chiuri era ispirato dalle terre marocchine. Ma non solo il passato, in fatto la Chiuri ha coinvolto molti artisti locali nella creazione, ognuno chiamato ad interpretare uno specifico simbolo della maison: il celebre designer africano Pathé Ouédraogo, noto c...
La sisterhood di Dior
Fashion, Runway, The Auburn Girl

La sisterhood di Dior

Dior apre col botto la settimana della moda parigina. In una scenografia ideata da Tomaso Binga dove le lettere dell'alfabeto sono rappresentate da un corpo femminile, Maria Grazia Chiuri strizza l'occhio agli anni '50, alla figura iconica della ribelle ma snob principessa Margaret, fan della maison, e reinterpreta i codici stilistici dell'epoca: riprende il blouson in pelle nera di Yves Saint Laurent per Dior, omaggio alle culture underground degli anni Cinquanta e Sessanta, porta in passerella una serie di abiti da sera, composti in realtà da un body completato da una ampia gonna a volte ricamata con paillettes trasparenti, oppure esaltata da fiori tridimensionali; il Toile de Jouy subisce una trasformazione, si riempe di palme che rivestono camicie con motivi a scacchi damier e vichy,&...
Body in motion, la campagna Dior per la Spring-Summer 2019
Fashion, The Auburn Girl, Trend/News/Collection

Body in motion, la campagna Dior per la Spring-Summer 2019

  La moda incontra molto spesso l'arte, la musica, ora anche la danza. Tutto questo grazie all'ultima collezione Dior. Per la Spring Summer 2019, la maison francese ha realizzato una campagna unica, che racconta la bellezza dei corpi in movimento: scattata da Harley Weir, la campagna gioca con le tonalità del nudo permettendo agli abiti brillare e riflettere la luce. "Il mio lavoro è legato alla celebrazione del corpo tramite i vestiti e l'opportunità che offre a noi di come mostrarci agli altri, così come a noi stessi", con queste parole Maria Grazia Chiuri spiega il perchè di questa scelta così audace e assolutamente vincente. In una luce calda, prendono vita abiti lunghi e maglie che risaltano la naturale femminilità, la silhouette prende nuove forme grazie a trasparenze e gioc...
Maria Grazia Chiuri reinventa la Saddle Bag
Fashion, The Auburn Girl, Trend/News/Collection

Maria Grazia Chiuri reinventa la Saddle Bag

[ngg_images source="galleries" container_ids="203" display_type="photocrati-nextgen_basic_slideshow" gallery_width="900" gallery_height="600" cycle_effect="fade" cycle_interval="10" show_thumbnail_link="0" thumbnail_link_text="[Mostra miniature]" order_by="sortorder" order_direction="ASC" returns="included" maximum_entity_count="500"]   Grande ritorno in casa Dior! La maison francese ha da poco presentato la nuova versione della Saddle Bag. Per le fashion addicted il nome suscita entusiasmo, per le novizie un breve recap: la Saddle Bag è stata creata nel 2000 da John Galliano quando era direttore creativo della maison, ma la Saddle è stata consacrata borsa must grazie a Carrie Bradshaw e Sex & The City. Il resto è la storia di un successo. Ma come tutte le storie, anche l...
Il made of dell’Haute Couture secondo Dior
Fashion, Runway, The Auburn Girl

Il made of dell’Haute Couture secondo Dior

[ngg_images source="galleries" container_ids="184" display_type="photocrati-nextgen_basic_slideshow" gallery_width="480" gallery_height="720" cycle_effect="fade" cycle_interval="10" show_thumbnail_link="0" thumbnail_link_text="[Mostra miniature]" order_by="sortorder" order_direction="ASC" returns="included" maximum_entity_count="500"]   La settimana dell'haute couture parigina riserva sempre grandi sorprese. Come sempre, Dior regala una prospettiva unica. Maria Grazia Chiuri si interroga sul valore dell'haute couture, sulle ferree regole della Chambre Syndicale de la Haute Couture, una su tutti ( se non la più importante) “i modelli originali devono essere disegnati dal couturier o dai suoi più stretti collaboratori a tempo pieno; gli abiti sono creati esclusivamente negli ...
A matter of identity – Jennifer Lawrence per Dior FALL 2018
Fashion, The Auburn Girl, Trend/News/Collection

A matter of identity – Jennifer Lawrence per Dior FALL 2018

[ngg_images source="galleries" container_ids="117" display_type="photocrati-nextgen_basic_slideshow" gallery_width="600" gallery_height="400" cycle_effect="fade" cycle_interval="10" show_thumbnail_link="1" thumbnail_link_text="[Mostra miniature]" order_by="sortorder" order_direction="ASC" returns="included" maximum_entity_count="500"]   Dior svela la sua nuovissima campagna Fall 2018. Protagonista, come sempre da qualche anno a questa parte, è l'attrice americana Jennifer Lawrence: immortalata da Brigitte Lacombe, ormai fotografa ricorrente per la maison francese, la Lawrence interpreta una collezione che si interroga sull'identità e sul genere. Quesiti, questi, dibattutti da celebs e non, e la moda sta contribuendo a rimescolare le carte, e Maria Grazia Chiuri, direttore creati...
The Mexican Experience –  Dior Cruise 2019
Fashion, Runway, The Auburn Girl, Trend/News/Collection

The Mexican Experience – Dior Cruise 2019

[ngg_images source="galleries" container_ids="122" display_type="photocrati-nextgen_basic_slideshow" gallery_width="480" gallery_height="720" cycle_effect="fade" cycle_interval="10" show_thumbnail_link="0" thumbnail_link_text="[Mostra miniature]" order_by="sortorder" order_direction="ASC" returns="included" maximum_entity_count="500"]   La pioggia parigina non ha fermato la sfilata Cruise 2019 di Dior. Maria Grazia Chiuri accoglie i suoi ospiti in un "tendone" per uno spettacolo unico dove le Escaramuzas, tradizionali cavaltrici messicane che hanno rivendicato il diritto di partecipare al charreada, hanno eseguito esercizi di equitazione davvero impegnativi. Il loro spettacolo, l'atmosfera , sono stati indizi rilevatori di come sarebbe stata la sfilata. La collezione è u...
Dior Haute Couture sfila a Shangai
Fashion, Runway, The Auburn Girl, Trend/News/Collection

Dior Haute Couture sfila a Shangai

[ngg_images source="galleries" container_ids="31" display_type="photocrati-nextgen_basic_slideshow" gallery_width="600" gallery_height="400" cycle_effect="fade" cycle_interval="10" show_thumbnail_link="0" thumbnail_link_text="[Mostra miniature]" order_by="sortorder" order_direction="ASC" returns="included" maximum_entity_count="500"]   L'Oriente chiama, la moda risponde. In particolare l'ultimo a rispondere è stato Dior. La nota maison francese è sbarcata a Shangai per una speciale sfilata Haute Couture: presentata la prima volta lo scorso Gennaio al Museo Rodin di Parigi, la collezione si inspira al movimento sureralista e presenta 12 nuovi look disegnati da Maria Grazia Chiuri. La designer ha voluto infatti aggiungere qualcosa di artistico che unisse Europa e Cina, il loro inc...
DIOR CRUISE WOVEN BRACELETS
Fashion, Jewels&Watches, The Auburn Girl

DIOR CRUISE WOVEN BRACELETS

[metaslider id=31310]   Continua la campagna di Dior della promozione deu suoi accessori. E così, dopo il successo della linea j'adior, è la volta dei braccialetti Woven. I Dior Woven sono stati presentati con l'ultima collezione Cuise, e come essa si rifanno all'artigianato dei nativi americani: ogni bracciale è una sorta di amuluto, colorato, unico, speciale. Ogni bracciale è un intreccio di colori che rimandano ai colori caldi della terra, e da questo intreccio spunta fuori, a caratteri cubitali, il logo della maison.  Le nappine, legate ai lacci che ne regolano la lunghezza, diventano esse stesse protagoniste di un look da grande avventura. I colori, le nappine e il loro mood fa dei Dior Woven Bracelets l'accessorio must da indossare, possibilmente più bracciali in una vo...
PFW – Dior celebra le donne artiste
Fashion, Runway, The Auburn Girl

PFW – Dior celebra le donne artiste

[metaslider id=29176]   Maria Grazia chiuri continua nella costruzione della sua estetica all'interno di Dior. La sua ricerca, ancora una volta, parte dalla riscoperta degli archivi della maison francese, li analizza, li fa suoi e li reinterpreta in chiave contemporanea e femminista. E su questo, la designer italiana pone l'accento. Perchè, si chiede, non esistono donne artiste? Domanda che campeggia su una tshirt a righe ad inizio sfilata. Ispirandosi al lavoro di Niki de Saint Phalle, Chiuri popola i suoi abiti impalpabili e trasparenti di scintillanti cuori e audaci draghi, mixati al bianco e nero dei polka dots e delle stampe checks. Il tutto si declina in pantaloni e tute dal mood androgino ma iperfemminile, come una vera parisienne sa essere. Per gli abiti da sera, Chiu...
Dior Couture show sbarca Tokyo
Fashion, Runway, The Auburn Girl, Trend/News/Collection

Dior Couture show sbarca Tokyo

[metaslider id=21513]   Con uno spettacolare show a Tokyo, Dior presenta la sua collezione Haute Couture per la Spring Summer 2017. Per la sua prima collezione Haute Couture per Dior, Maria Grazia Chiuri si lascia incantare ed ispirare dl labirinto, dalla sua impenetrabilità e dalla sua logica follia. Così, all'interno di un giardino ricostruito ad hoc nella frenetica Tokyo, la Chiuri porta in passerella la sua idea di bellezza mixata alla divinazione: a contrasto su tulle color oro e pannelli bianchi dei lunghi abiti, spiccano i tarocchi dipinti. Il tuxedo femminile viene destrutturato, così come la Bar Jacket, reinventata con tanto di cappuccio di morbido che dona un'allure mistica; sotto le cappe in pesante velluto, spiccano culottes pieghettate con dettagli laterali in ra...
Dior e Valentino Pre Fall Collection 2017
Fashion, Runway, The Auburn Girl

Dior e Valentino Pre Fall Collection 2017

Due marchi storici capitanati da due tra i designer più promettenti del mondo della moda hanno presentato le loro collezioni Resort in attesa dell’Haute Couture 2017. Una volta un duo Pierpaolo Piccioli e Maria Grazia Chiuri, rispettivamente art directors di Valentino e Dior, sono alla seconda esperienza individuale con le loro creazioni Pre Fall autunno/inverno 2017. Mai come negli ultimi anni l'appuntamento con le collezioni Resort è diventato irrinunciabile e per Valentino si tratta della prima sfilata a New York e della prima Pre Fall. La transizione tra Medioevo, Rinascimento e Punk è una caratteristica dominante, di Valentino in cui tutto diventa contemporaneo e prezioso. Il risultato è una collezione armonica, delicata, ma profonda, arricchita da stampe realizzate alla maniera...
Share