Gallo rende multicolor le mascherine

Lo scorso anno, quando venivano presentate le nuove collezioni, nessuno avrebbe immaginato che il pezzo must della stagione PE 2020 sarebbe stata la mascherina.

I brand sono corsi ai ripari e molti di loro hanno interpretato la mascherina nel modo più originale, declinando ogni modello in varie stampe e colori. Anche Gallo lo ha fatto, e ha mixato le mascherine ad un altro trend di stagione: le righe. Le righe multicolor, simbolo e DNA del brand, sono declinate sulle mascherine Gallo in due modelli: in maglia di cotone – proprio come le iconiche calze – oppure in versione sartoriale, ovvero creata a mano in tessuto dai colori brillanti, ideale da abbinare al bikini o ai boxer sulle spiagge italiane

LA RINA Mask di Gallo è realizzata a Desenzano, ed è dotata di una tasca interna che permette l’inserimento di un filtro ed è riutilizzabile senza limiti. Il trattamento antibatterico Ultra-Fresh KW-48 a base di Zinco Piritione mantiene il tessuto fresco, pulito e attivo contro la proliferazione dei batteri. Lo speciale trattamento idrorepellente ne potenzia l’effetto protettivo.

LA RINA Mask è anche e soprattutto green, in quanto lavabile e quindi riutilizzabile, permettendo così di combattere il crescente inquinamento, perchè mentre il mondo si è fermato ( o quasi) per l’emergenza sanitaria, l’emergenza dettata dal Climate Change non ha conosciuto sosta.

Credits Immagini: Courtesy of Press Office