DIOR MAISON X DIMORE STUDIO

Numerosi sono stati i brand che hanno stretto partnership uniche in occasione della Milano Design Week, anche Dior. La maison francese ha svelato  ben 14 esclusive creazioni realizzate da Dimore Studio, brand fondato a Milano nel 2003 dal duo italo-americano Emiliano Salci e Britt Moran. 

Sin dai suoi esordi, Dimore Studio si è specializzato in design d’interni e di mobili, e per Dior ha creato una collezione di oggetti per la casa dove l’oro, l’argento e il bronzo si mixano al plexiglass, al rattan, per dare vita a vasi, vassoi, un candeliere, un accendino e un posacenere, oltre a segnaposti, cornici e un portaombrelli.

tudio di architettura e di design d’interni specializzato nel design di mobili, luci e tessuti, Dimore Studio ha immaginato per Dior Maison, una collezione di oggetti per la casa. Questi oggetti, vere e proprie opere d’arte dalle linee sobrie, evocano, con i loro nomi e le forme, il surrealismo e il cubismo, movimenti artistici cari a Christian Dior, gallerista e collezionista, amico e ammiratore dei più grandi artisti del XX secolo, come Picasso, Dalí e Magritte.

Ma come ogni bella storia che si rispetti, anche questa ha una fine: la collezione sarà infatti in vendita on demand e esclusivamente per un anno.

Credits Immagini: Courtesy of Press Office

Autore dell'articolo: Cristina Izzo

Editor in Chief of TheAuburnGirl. Former Fashion Editor of Quotidianomime.com