Che Riccardo Tisci avrebbe intrapreso nuove strade alla guida di Burberry, era una cosa nota,  che avrebbe “messo un pò da parte” la tradizione del brand per renderlo più contemporaneo. In questo, Tisci non ha disatteso le aspettative, mixando classico e streetwear; per farlo, il designer ha scelto la strada dell’inclusività, tema molto caro alla moda da qualche tempo a questa parte. Così fa per la nuova campagna Autunno/Inverno 2019.

Affidandosi alle visioni urban di Danko Steiner e Nick Knight, la nuova campagna Burberry esplora la nuova estetica del brand a 360°: mettendo in mostra tutta la raffinatezza e la nuova eleganza, più rilassata e meno rigida, la campagna racconta molti aspetti della cultura British, mostrando come stili e mondi diversi possano coesister. In questo racconto, Danko e Knight non dimenticano l’importanza della libertà di esprimersi che ognuno ha, la libertà di affermare l’identità che ne fa un essere unico.

The Tempest, questo il nome della collezione AI 2019, celebra contrasti e contraffizioni, in una girandola di colori accesi che catturano lo sguardo, dove i modelli prendono in mano la camera, puntandosela come fosse un selfie di eccezionale qualità. Nella campagna sono presenti  volti noti cari al brand e al suo designer, come Gigi Hadid, Irina Shayk, Fran Summers, Sora Choi, He Cong and Alexis Chaparro. Tra i tanti nomi, spiccano quelli di Maxwell Annoh, Freja Beha, Erichsen, Finn Rosseel, Shayna McNeill, Anna Ross, Kacie Hall, Heejung Park, Mammina Aker, Xie Yunpeng, Junior Vasquez e  Benji Arvay, che qui fanno il loro debutto.

Credits Immagini: Courtesy of Press Office