venerdì, Giugno 18

Un luogo di “carattere”, a Milano c’è il Rosa Grand Hotel

Starhotel Rosa Grand in Milan

Non c’è niente di più bello che vedere un luogo rinascere. E’ la storia del Rosa Grand Hotel a Milano. E’ vero, adesso non si può viaggiare, ma niente proibisce di sognare dove andare quando sarà possibile farlo. Pronti a scoprire questa piccola meraviglia nel cuore della città più internazionale d’Italia?

ALLA SCOPERTA DEL PIACERE DELLA BELLEZZA

Un’atmosfera luminosa, calda, accogliente ed elegante, quella del Rosa Grand Hotel, ideata dall’interior designer Andrea Auletta.

Lo spirito delle camere che Andrea Auletta ha voluto progettare per gli ospiti di questo prestigioso cinque stelle sorprende per l’abbondanza di balconi e terrazzini d’intima bellezza in armoniosa continuità con gli interni che moltiplicano lo spazio e l’agio per una clientela di stile.

Camere ‘serie e di carattere,’ dove una poltroncina quasi da ufficio invita a esaminare carte e documenti, ma anche colori decisi con certi rossi e blu che arredano i letti e i tendaggi.

La varietà nell’arredamento delle camere è così insistita che ci si chiede se il cliente abituale non scelga ogni volta “quella” certa camera le cui caratteristiche si sposano con il suo carattere o con il suo umore.

IL PIACERE DEL MADE IN EATALY

Al piano terra, Sfizio il ristorante a marchio Eataly invita a una gourmandise discreta e solenne dove un verde concesso con parsimoniosa eleganza crea una frescura educata e sobria, all’interno spazi per la colazione e il lunch eleganti e tranquilli in cui un ricco lampadario di cristallo introduce una nota esaltante.

Credits Immagini: Courtesy of Press Office

Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: