venerdì, Giugno 25

Tag: Milano Moda Donna

Il meglio di questa Milano Fashion Week da ricordare
Fashion, Runway, The Auburn Girl, Trend/News/Collection

Il meglio di questa Milano Fashion Week da ricordare

La Fashion Week milanese, che si è appena conclusa, nonostante mille restrizioni, è il simbolo tangibile di una moda che non si ferma davanti a nulla, di un desiderio di vitalità e rinascita.Il best of di queste sfilate, per la prossima primavera/estate, sono, sicuramente, gli abiti colorati, l'uso delle tinte pastello, i tessuti leggeri e trasparenti, i modelli bon ton, i tacchi a spillo, l'inno alla femminilità onnipresente.Versace gioca con la fantasia, con una collezione dedicata al mondo marino, Elisabetta Franchi ha incantato con una linea floreale, dove il lilla è protagonista, Blumatine ha riproposto i classici degli anni novanta, rivisitati chiave contemporanea.La stessa cosa è accaduta nella linea stupefacenti di Dolce & Gabbana, che ha esaltato in un mix strepitoso tutti i ...
Tra sfilate e party ecco meglio dei primi giorni della fashion week
Fashion, Runway, The Auburn Girl

Tra sfilate e party ecco meglio dei primi giorni della fashion week

La Fashion Week non è solo passerelle, ma anche ospiti, eventi, mostre e frivolezze. Prada e Fendi hanno giocato con la femminilità come leitmotiv delle loro sfilate, Max Mara ha proposto il cappotto come fulcro, evergreen di collezione, Moschino si è dato alla Rivoluzione vestendo delle contemporanee Maria Antonietta. E, mentre tutto scorreva, Elisabetta Canaslis si è affacciata ai defilet con una trasparenza che lasciava vedere il seno, l'influencer con una mise da regina degli anni novanta, EmilI Sindlev ha ripercorso le orme di Carrie Bradshow, con un look uscito dal cast della serie tv. Intanto, all' Armani Silos, in via Borgognone, era, ed è in scena, la mostra fotografica Peter Lindbergh: Heimet a sense of belonging. Flavia, Vincitrice del premio Franca Sozzani Green Carpet fashi...
Milano Fashion Week, il meglio del weekend
Fashion, Runway, The Auburn Girl

Milano Fashion Week, il meglio del weekend

Il weekend della Milano Fashion Week non ha lesinato sulle sorprese, e ha portato con se un vento di cambiamento. A partire da Versace, che ha abbandonato il suo mood vivace e sensuale per un tono più sofisticato, molto newyorkese e a tratti anche dark. Il nero gioca un ruolo fondamentale per abiti dagli spacchi vertiginosi e per audaci giubbotti in pelle. Nero e pelle sono due caratteristiche che accomunano Bottega Veneta e Dolce & Gabbana: se il primo lo accosta al bianco e a tessuti luminosi per completi sartoriali dal mood futuristico, il secondo lo impiega per sfarzose principesse rivestite di tulle e pizzo, o lo fa diventare l'unico elemento di contrasto di immacolati total look. Marni ed Etrò puntano su grafismi e giochi di colore per look romantici e sensuali ( Etrò) e per ...
Il lusso del made in Italy secondo Santoni edited by Marco Zanini
Fashion, Runway, The Auburn Girl, Trend/News/Collection

Il lusso del made in Italy secondo Santoni edited by Marco Zanini

[metaslider id=39264]   Durante una settimana della moda è difficile sapere quali emozioni si proveranno. Grandi speranze o grandi delusioni. L'importante è riporre la propria fiducia su cose certe. E il made in italy e la tradizione italiana, il suo lusso, sono tra quelle cose certe che rendono unica la moda italiana. Santoni è ben consapevole di questo valore e fa suo, specialmente per la collezione fall 2018. La Santoni Edited by Marco Zanini propone capi e accessori senza tempo per creareun guardaroba di base, mai stagionali ma sempre pezzi iconici. A questo valore, Santoni aggiunge l'altissima qualità dei materiali scelti, come un bellissimo panno di lana infeltrito lavorato a taglio vivo e rifinito da tre giri di impunture  che da vita a  cappotti, giacche e gonne dall’...
La Natural Beauty di Blumarine alla Milano Fashion Week
Fashion, Runway, The Auburn Girl, Trend/News/Collection

La Natural Beauty di Blumarine alla Milano Fashion Week

[metaslider id=39138]   Una ventata di freschezza e romanticismo è piombata sulla fashion week milanese. Almeno durante la sfilata di Blumarine. Il brand guidato dalla designer Anna Molinari non rinuncia ai temi cari,e vi aggiunge un tocco di spontaneità e di femminile consapevolezza  Leggerezza e sensualità sono interpretate secondo un mix e matchdi forme e superfici che si fondono in modo naturale, mescolando l'etereo e il voluttuoso, il delicato e l'assertivo con elegante nonchalance. La rosa, simbolo icona del brand, sboccia su materie inaspettate, come le giacche di montone e cappotti di panno che assumono mood romantici, mentre sul tulle diventano elganti elementi pittorici. La Molinari reinterpreta la silhouette: per il prossimo autunno, la designer la vuole allungata ...
L’insostenibile leggerezza della PE2018 firmata Blumarine
Fashion, Runway, The Auburn Girl

L’insostenibile leggerezza della PE2018 firmata Blumarine

[metaslider id=28954]   Capita di andare ad una sfilata e non avere la più pallida idea di cosa aspettarsi. Ma ci sono brand che invece regalano certezze. Blumarine si annovera tra questi. Il noto brand italiano celebra con naturalezza i suoi canoni estetici e porta in passerella una donna femminile, giocosa, che non perde mai la sua freschezza e leggerezza. Le stampe a fiori e i motivi a pois si mescolano fra di loro e ricoprono svolazzanti abiti da sera dagli spacchi vertiginosi e tute scolpite. La silhouette è fluida e romantica, la vita è messa in evidenza, esaltata da piccoli kimono e abiti a fazzoletto danno un tocco orientale. I pantaloni dai volumi ampi si mescolano a fluide bluse, per un daywear sensuale ed elegante. La collezioni si muove tra tenui colori pastello c...
La Trinacria di Marco de Vincenzo
Fashion, Runway, The Auburn Girl

La Trinacria di Marco de Vincenzo

[metaslider id=28839]   La Trinacria diventa protagonista della collezione di Marco de Vincenzo. Lo stilista di origine messinese omaggia la sua terra natia e la celebra tramite uno contro di opposti, mettendo da parte folk e localismo. Il tessuto diventa il mezzo narrativo della collezione, il mix and match è d'obbligo, quindi indossare cose apparentemente disparate tra di loro sarà solo la conferma di un'adesione ad un'estetica ben precisa. Basta ricordare che il mood deve essere giocoso. Spazio a t-shirt di cotone legate a dorsi di macramé, le camicie maschili divetano top leggeri, gli slip dresses con le rouche abbondano di ancora più rouche. Strano ma vero, non mancano maglioni morbidi e pantaloni svasati, t-shirt di rete e pantaloni di glitter, piccole giacche scuba e a...
La donna Hogan tra sensualità e new generation
Fashion, Runway, The Auburn Girl

La donna Hogan tra sensualità e new generation

In occasione della Milano Fashion Week, il brand Hogan presenta la collezione Fall/Winter 2016-17, prolungando i festeggiamenti per i 30 anni di successo del marchio. Per questa stagione, Hogan presenta un'evoluzione del lifestyle, con una collezione energica, forte e glam, dove la sofisticata sensualità incontra i desideri delle nuove generazioni. Le sneakers sono abbinate a giacche tuxedo o doppio petto dal taglio sartoriale, portate con pantaloni cropped e camicie oversize. Morbidi maglioni con effetti grafici e biker jackets in pelle nera sono minimizzati da leggins e indossati su derby o stivaletti alla caviglia con maxi platform. Nella collezione calzature troviamo due modelli di sneakers, una derby allacciata e un ankle boot con doppia fibbia. Raffinati pellami metallizzati...
MFW – la donna di Lucio Vanotti tra eleganza e geometrie
Fashion, Runway, The Auburn Girl

MFW – la donna di Lucio Vanotti tra eleganza e geometrie

A chiudere la settimana della moda milanese, grandi nomi della moda, tra cui Lucio Vanotti, che porta la sua collezione al The Mall in piazza Lina Bo Bardi. Vanotti, per la collezione Fall/Winter 2016-17, continua a plasmare l'immagine minimalista del suo marchio portando sulla passerella una donna dall'eleganza estetica ma anche caratteriale. In linea con il tema proposto per l'Uomo, ha costruito un guardaroba influenzato dalle geometrie e dai tagli netti e spesso maschili. Giacche e gilet sartoriali a doppio petto, sovrastano magliette allungate e gonne asimmetriche , richiamando in qualche modo una sorta di businessman. Il cappotto a doppio petto verde militare rimanda ad un'atmosfera militare, che fa da contrasto allo stato d'animo delle fluide tuniche lavorate secondo una palett...
La donna elegante e glamour di Giuseppe Zanotti Design per la MFW
Fashion, Runway, The Auburn Girl

La donna elegante e glamour di Giuseppe Zanotti Design per la MFW

Durante il fitto calendario della Milano Fashion Week, abbiamo assistito a numerose presentazioni, sfilate ed eventi. Tra questi, la collezione di Giuseppe Zanotti design, che non delude mai e che ci racconta la sua donna come un' elegante e raffinata frequentatrice dei club più esclusivi al mondo. Zanotti la immagina così, con il suo incedere sicuro e lo sguardo fiero, perfettamente a suo agio tra i fasti e il glamour de Le Palace Club de Paris, la musica del Paradise Garage, del Tunnel e della Danceteria di New York. Si respira un’estrema ricercatezza nei dettagli. Gli accessori e i ricami si trasformano, si fanno grandi, ricchi, eccessivi, talvolta piacevolmente sproporzionati. I sandali diventano tele per cristalli e l’effetto è sempre nuovo e sorprendente. Il metallo lascia senz...
MFW: Chicca Lualdi porta in passerella una collezione ispirata al design
Fashion, Runway, The Auburn Girl

MFW: Chicca Lualdi porta in passerella una collezione ispirata al design

Giunta ormai al termine, la Milano Fashion Week per le collezioni Fall/Winter 2016-17 si è dimostrata all'altezza delle aspettative. Domenica 28 febbraio, presso la Sala Grand Foyer di Palazzo Serbelloni, si è svolta la sfilata/presentazione di Chicca Lualdi. A sorprenderci, le “non modelle” che hanno aderito al progetto e che hanno calcato la passerella. Tra le prescelte: l’Assessore alla Moda e Design Cristina Tajani, Gisella Borioli AD di Super Studio Group, Cristina Morozzi Direttore Campus Design di Istituto Marangoni, Maria Fratelli Direttore Case Museo del Comune di Milano, Lorenza Rotti critico d’arte e scrittrice di rassegne su Giò Ponti, Silvia Gorlini Manager dello Spazio Design Gorlini dedicato all'interior design di progetti di architettura, l’artista Jo Fabbri, l’Archit...
Share