Santoni presenta Patricia Urquiola Slinkie Collection

[ngg_images source=”galleries” container_ids=”51″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_slideshow” gallery_width=”900″ gallery_height=”600″ cycle_effect=”fade” cycle_interval=”10″ show_thumbnail_link=”0″ thumbnail_link_text=”[Mostra miniature]” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]

 

Il Salone del Mobile ha chiuso i battenti e senza eccedere si può affermare che è stata una della edizioni di più successo, con un numero altissimi di visitatori e buyers. Durante la Design Week, Santoni ha ospitato nel suo store di via Montenapoleone la presentazione in anteprima esclusiva di un nuovo prodotto di Patricia Urquiola: la collezione Slinkie.

La nuovissima collezione di tappeti Slinkie è come un racconto incentrato sul colore dove ogni tappeto rivela un’evoluzione di lane che giustapposte l’un l’altra, a volte in maniera imprevedibile, delineano molteplici nodi cromatici.  Inoltre, all’interno dello store, saranno  presenti altre due serie di tappeti, Visioni e Rotazioni, disegnati sempre da Patricia Urquiola per CC-Tapis, azienda italiana che produce tappeti di ispirazione contemporanea interamente annodati a mano da esperti artigiani tibetani in Nepal.

Ammiro da sempre Patricia, il suo lavoro, il suo talento e la sua eccezionale personalità  e sono molto lieto di consolidare il nostro sodalizio ospitando la presentazione del suo nuovo lavoro durante l’appuntamento più importante per il mondo del design” così Giuseppe Santoni, CEO del brand.

I tappeti Visioni sono delle rappresentazioni astratte dello spazio, piccole architetture in cui linee e campiture cromatiche danno origine ad improvvisi effetti tridimensionali, esaltati dalla combinazione di lana himalayana e pura seta. Rotazioni, invece, è una collezione di tappeti dal forte impatto grafico che gioca sulla ripetizione e la sovrapposizione di elementi cilindrici un cui i colori pastello e l’effetto sfumato delle lane enfatizzano la tridimensionalità, dando un aspetto quasi plastico.

Al cocktail party di Santoni per Patricia Urquiola molti erano i volti noti presenti, da Arthur Arbesser, Angelica Ardasheva, Cristina Marino, Diletta Bonaiuti, alle influencer Georgia Tal, Eleonora Carisi, Alessandra Airò, Erika Boldrin e Valentina Siragusa.

 

Credits Immagini: Courtesy of Press Office

Autore dell'articolo: Cristina Izzo

Editor in Chief of TheAuburnGirl. Former Fashion Editor of Quotidianomime.com