Sono state oltre 70 le collezioni che durante la Milano Fashion Week, da poco conclusa, sono state presentate in qust’edizione.

E, anche se con la testa siamo già a Parigi, è questo il momento per tirare le somme su quelli che saranno i trend per il prossimo inverno. La tendenza generale va in direzione della comodità e dei look decisamente sporty.  Sporty si, ma senza trascurare lo stile e i dettagli. A dispetto di qualche anno fa, compare tanto colore, proprio come negli amati anni ottanta e novanta, (Fendi, Armani, Etro, Palm Angels, Rossignol, Philippe Plein). In linea con il mood generale è, inoltre, confermata la presenza dello zaino, anche in grandi formati, e del borsone, diventati accessori indispensabili, sebbene poco formali, che si sono presi a pieno titolo la posizione di passepartout (Marcelo Burlon, Moschino).

Tornano i cappotti, siano lunghi e formali, (Versace, Neil Barret, Les Hommes), o corti e, inaspettatamente, sportivi, (N21). I pantaloni si fanno più morbidi e meno stretti sugli orli,e in qualche caso fanno capolino modelli a zampa. I tagli diventano unisex, i maglioni over, la lana e i filati pregiati saranno protagonisti per rendere il prossimo inverno hot and comfy.

 

Elisa Ricci

Credits Immagini: Luxurygallery