domenica, Maggio 16

Haute Joaillerie – la new Regalia secondo Buccellati

L’Haute Joaillerie di questa edizione ha regalato emozioni forti. Buccellati, maison d’alta gioielleria tra le più note al mondo, ha reinterpretato il concetto di regalità.

PASSIONE E ARTIGIANALITA’

La maison continua la sua ricerca appassionata di sempre più alte e strabilianti forme di bellezza, che passano anche attraverso tecniche di incisione che risalgono al Rinascimento. Cosa definisce la regalità?

Da questa domanda si snoda la creazione della collezione d’alta gioielleria di Buccellati: un design estremamente ricercato da vita a bracciali, collane e orecchini che rivelano l’estrema complessità della trama

Il bracciale“Ortensia” richiama il colore e la dolcezza dell’omonimo fiore, il suo essere così imperfettamente sferico e così delicatamente colorato, mentre il bracciale “Honey-heart” propone un centro a motivo solare con un delicato e leggero motivo a nido d’ape.

BLING RING

Rivelanza fondamentale assumono gli anelli, qui pensato grandi e appariscenti, ma mai volgari o eccessivi. L’anello “Monte Bianco” rievoca sin dal nome la montagna di punta delle Alpi: punta tutto la sua perla tonda verso l’alto come la cima di una montagna e mostra una decorazione molto geometrica e moderna tutt’intorno al castone e lungo tutto lo stelo. Ma c’è anche passione, come nell’anello da cocktail “Passione” è dominato da una grande tormalina sfaccettata, scintillante in tutta la sua bellezza e contornata da piccole foglie in oro bianco tempestate di diamanti.

PEZZI UNICI

Da non dimenticare, gli orecchini, in particolare gli orecchini cocktail Aubade”, con il traforo raffinato ed elegante illuminato da rubini, e gli orecchini “Foglie Imperiali”, che richiamano alla memoria le corone d’alloro che re e regine indossavano nei loro quadri istituzionali.

A rendere tutto ancora più regale, esclusivo, è la consapevolezza dell’unnicità: nessun pezzo è replicato, ciascuno è un unicum. Proprio come dell’eleganza, non esistono repliche.

Credits Immagini: Courtesy of Press Office

Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: