Concreta realizza gli interni dell’Hotel Sant’Elena

Tra le calli Veneziane, c’è aria di novità. Concreta, eccellenza italiana nel settore dell’arredamento alberghiero, ha realizzato gli interni dell’Hotel Sant’Elena.

L’Hotel fa parte dell’Gruppo HNH Hospitality: il progetto di trasformazione ( ideato dall’estro creativo dell’Arch. Manuela Mannino ) ha tenuto conto di molti fattori, tra cui la forte personalità che contraddistingue il marchio Hotel Indigo® ( scelto per il restyling), l’attenzione alla realtà storica e culturale nella quale l’abergo è inserito e a voglia di regalare un’esperienza unica ai propri ospiti.

L’ispirazione per il restyling prende spunto dalla storia, dal forte legame esistente tra la città di Venezia, considerata la porta verso l’Oriente, e la cultura bizantina. Piatti e cuscini richiamano infatti le decorazioni e le palette di questa antica civiltà per un look davvero eclettico. L’artigianato locale, invece, entra nel moderno interior design con lampadari soffiati in vetro che illuminano la lobby e con lanterne nei toni del grigio, verde e ocra, quasi a ricreare le atmosfere di una passeggiata notturna tra le calli veneziane.

L’Hotel Indigo Venice – Sant’Elena si sviluppa su cinque piani ed è stato recentemente ristrutturato offrendo agli ospiti un ambiente dallo stile classico ed elegante, dove ogni particolare diventa elemento chiave d’arredo. Tonalità calde mixate a elementi dorati rendono le camere uniche e gli ambienti si connotano per il loro stile ricercato.

Le camere Standard sono dotate di un comodo letto Queen Size, l’ideale per chi cerca soluzioni essenziali per un soggiorno accogliente e confortevole a Venezia. Tutte molto luminose, offrono vista sul giardino interno o sulle tranquille calli dell’Isola. Le camere Superior hanno varie dimensioni e possono essere dotate di letto matrimoniale King Size o di due letti singoli. Offrono tutte magnifici scorci sulle calli o sull’antico chiostro interno, oggi trasformato in un giardino veneziano ‘segreto’ dove godere la quiete e il silenzio. Le camere Superior Premium offrono all’ospite maggiore comfort in quanto dotate di un accogliente salotto e possono avere due letti separati o un letto matrimoniale, secondo le preferenze. Caratterizzate dal design fresco e minimal presente in tutto l’hotel, hanno il plus di ampi spazi e regalano una suggestiva vista sul giardino interno o sulle calli del quartiere di Sant’Elena, grazie alla presenza delle finestre originali del convento.

Le Suite sono caratterizzate da un piacevole spazio con un’area lounge elegantemente arredata con divano e tavolino per un soggiorno di fascino. Spaziose e luminose, offrono inattesi affacci sul giardino o sulle calli, regalando scorci di grande bellezza.

Credits Immagini: Courtesy of Press Office

Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: