giovedì, Ottobre 22

Chanel Metiers D’art torna a sfilare in Francia

Save the date: si svolgerà il prossimo 1 Dicembre presso lo Château de Chenonceau, un castello nella Valle della Loira, vicino Parigi.

A causa dell’emergenza sanitaria per il Covid o per scelta creativa di Virginie Viard, direttore creativo di Chanel dallo scorso anno, lo show si terrà “ a casa”, dopo anni passati di defilè in metropoli come Shanghai, Roma, Edimburgo, Salisburgo e Dallas. Questa celebrazione della più alta manifattura made in Chanel è solo però il primo passo di un progetto più ampio e decisamente più ambizioso.

Per tutti questi motivi, Chanel ha riunito in un unico luogo tutte queste maestranze: Le 19M è l’headquarter di Chanel Métiers, situato ad Aubervilliers ( Parigi). 25 mila metri quadrati dislocati su cinque piani e due seminterrati, ideati da Rudy Ricciotti, al cui interno troveranno una casa i laboratori artigianali Lesage (ricami), Montex (ricami), Massaro, Lemarié (piume), Maison Michel (cappelli), Lognon, Paloma e Goossens (oreficeria). Un indotto economico pazzesco, che conta al suo interno ben 600 persone, che sta resistendo ai colpi della pandemia.

Non è un mistero che Lagerfeld ritenesse fondamentale il sapere di artigiani di cui si avvaleva, el’importanza della trasmissione alle prossime generazioni per evitarne la scomparsa ma soprattutto per valorizzarne la bellezza e il loro valore intrinseco.

Credits Immagini: MF

Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: