domenica, Settembre 19

Concreta protagonista del progetto La Cresta Hotel di Cervinia

Un progetto importante e di grande soddisfazione – La Cresta Hotel di Cervinia -per l’interior contractor Concreta, azienda valtellinese con sede a Postalesio (Sondrio), che da oltre trent’anni esprime la propria eccellenza nella realizzazione dell’arredamento alberghiero e in particolarenelle soluzioni di contract.

Partendo dal progetto architettonico di Mariapia Bettiol, apprezzata architetto di Aosta, l’intervento di Concreta per La Cresta ha trovato una straordinaria espressione nella realizzazione degli arredi totalmente custom made, che rispecchiano la personalità dei proprietari e la loro filosofia di ospitalità ispirata a criteri di familiarità, accoglienza e calore. In questo albergo, si entra come ospiti e si esce come amici. Questo, grazie anche alle piacevoli atmosfere che sanno creare gli ambienti e alle suggestioni di avvolgente benessere che il luogo riesce a trasmettere.Concretadefinisce la propria concezione dell’arredo come “idea di serietà, solidità, messa in pratica di progetti/astrazioni; teorie realizzate, realtà ed efficienza sul piano dell’espressione e dell’azione, consistenza. 

Il contenuto dell’esperienza visto come oggetto reale o applicabile al reale“. In questo caso, l’esperienza di Concreta come interior contractor si è rivelata preziosa nel riuscire ad ampliare il progetto di una precedente struttura e da lì partire per un miglioramento dei servizi e per l’allargamento a una seconda struttura ispirata a criteri di grande comfort e originalità.

La Cresta 2 è un progetto terminato nel 2019 e caratterizzato dall’utilizzo di un legno molto rustico che si contrappone all’arredo moderno ed industriale presente all’interno. I rivestimenti in legno di larice di recupero entrano volutamente in contrasto con la modernità degli arredi e da questa contrapposizione nasce un nuovo equilibrio estetico che trasmette un’idea di autenticità e di calore, particolarmente gradita agli ospiti, molti dei quali sono scandinavi.

Credits Immagini: Courtesy of Press Office

Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: