Antiossidanti e beauty care: tutti i vantaggi che li riguardano

Gli antiossidanti sono un’ottima base per una beauty routine anti age, poiché proteggono la pelle dalle aggressioni esterne, rinforzano la barriera cutanea dallo stress ossidativo e dai danni dovuti al fotoinvecchiamento.

La skincare ideale è quella a base di mirtilli, lamponi, bacche, ribes nero, boysenberry, ibrido tra mora e lampone, e frutti di bisco, in generale, che consentono un’epidermide sana e radiosa.
Inoltre, la vitamina C crea un viso più luminoso e libero dalle imperfezioni, la vitamina A favorisce la rigenerazione cellulare, la vitamina E dona elasticità e idratazione gli strati più profondi della pelle.
Si possono usare prodotti a base di antiossidanti a partire dalla detersione, gommage e scrub, fino all’idratazione per giorno e notte.
Molto utili sono anche le maschere, le coreane, a rapido assorbimento, sono le migliori nel settore.
Efficace e ad azione profonda è anche l’olio, che, meglio se applicato la sera, agisce durante il sonno, penetrando in profondità.
Ovviamente, per il concetto di bellezza inside out, anche l’assunzione di cibi con antiossidanti, o d’integratori, aiuta a mantenervi corpo giovane e sano.
La loro è un’azione anche di tipo preventino nei confronti di acne, imperfezioni, impurità e stati infiammatori.

Credits Immagini: Graziait