venerdì, Novembre 27

Al MET va in scena la mostra About time: fashion and duration

Ha aperto i battenti “About time: fashion and duration”, la mostra del MET prevista per lo scorso Maggio.

La mostra, che resterà aperta fino al prossimo 7 Febbraio 2021, vuole raccontare tramite 60 abiti ben secolo e mezzo di storia della moda e le sue innumerevoli evoluzioni. Andrew Bolton, curator in charge del Costume Institute, e Wendy Wu hanno illustrato alla stampa alcuni dei look di maggior prestigio della mostra, nomi che tutti conosciamo e che sono sinonimo di avanguardia ed eleganza. Fra tutti, basta citare un Chanel collezione haute couture di Karl Lagerfeld (1983), un Iris Van Herpen (2012), e un abito di Alexander McQueen by Sarah Burton(2019).

NicolasGhesquière, direttore creativo del womenswear di Louis Vuitton, ha collaborato al progetto e ha raccontato la sua esperienza:” Quando l’anno scorso ho sentito parlare per la prima volta del tema 2020, incentrato sul tempo, l’ho trovato particolarmente avvincente. Come designer, cerco sempre di combinare tecnica, silhouette, ricordi e ispirazioni del passato con la tecnologia più innovativa per creare una moda contemporanea che guardi al futuro“. E riguardo al MET: “Reputo quella del Met una tra le più spettacolari e importanti mostre di moda al mondo e sono entusiasta di averne preso parte», ha affermato lo stilista“.

Credits Immagini: Official Website

Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: