Per scoprire le città, una volta, si usavano le cartine geografiche, graziosi tomi in cui erano segnalati percorsi da fare per scoprire il meglio che una città potesse offrire: itinerari ben studiati dove non mancano nulla, dal buon bar al ristorante di zona, dall’albergo, al museo di arte moderno, passando per locali notturni e luoghi di divertimento e siti storici.

Adesso c’è Instagram.

Il social network è diventato la nuova cartina con cui orientarsi, e il metodo di ricerca è molto semplice. Aprendo il vostro account Instagram, cercate i profili TopLondonPhoto, TopNewYorkPhoto (Top-nome della città che intendete visitare-Photo) o usate l’hashtag #TopNewyorkPhoto.

In questi profili, è possibile scoprire dai posti più visitati ad angoli sconosciuti ma che vale la pena vedere: gli utenti, quando si trovano nella città interessata, scattano e condividono la foto taggando i suddetti profili o usando gli hashtag di riferimento.

Un altro hashtag da usare se vi capita di recarvi nella capitale britannica è #THISISLONDON, che vi riporterà all’onomino profilo, il più prolifico e aggiornato di Instagram. Il suo fondatore, Dave Burt, è diventato una celebrità condividendo alcune delle foto più suggestive mai viste; per chi usa Snapchat (@londongramer), può seguirlo nelle sue avventure londinesi, che siano per le strade o in metropolitana.

Scegliete la città che volete visitare, scoprite i vostri da visitare e preparatevi a condividere: una vostra foto potrebbe la prossima cartina ispiratrice. Be Social.

 

Credits Immagini: Official Instagram Accounts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.