[ngg_images source=”galleries” container_ids=”191″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_slideshow” gallery_width=”600″ gallery_height=”600″ cycle_effect=”fade” cycle_interval=”10″ show_thumbnail_link=”0″ thumbnail_link_text=”[Mostra miniature]” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]

 

Pierre Hardy presenta la sua nuova collezione di gioielli per Hermès, collezione che spicca per i suoi elementi molto semplici ed essenziali. Il focus è puntato tutto sulla catena, interpretata nella sua forma più pura ed originale.

Un anello tira l’altro, e il risultato sono collane e bracciali dove la monotonia della catena viene interrotta dalle sue forme irregolari e preziose, in un intreccio continuo di forme rotonde e rettangolari. Ad impreziosire il tutto ci pensano cerchi di giada nera, zaffiri con perle e arancio, l’iconica Chaîne d’ancre viene ripensata in uno stile più pesante con un’enorme lastra di cristallo di rocca.

Nell’ideare la collezione, Hardy si è lasciato ispirare dalla danza, secondo lui ” la più potente delle arti”. Questo concetto di potenza e bellezza si è fusi con la passione del designer per i diamanti, dando vita ad una collezione originale, fresca, evergreen nella sua contemporaneità. Qualcosa che nonne, mamme e nipoti possono indossare risultando sempre eleganti.

 

Credits Immagini: Official Website