Discovering cities – i luoghi nascosti da scoprire

Vi è mai capitato di vagare per una città e chiedersi quali segreti nasconda? Cosa si celi in un angolo nascosto? Quale storia ci sia in vicolo antico? Un viaggiatore curioso è quello che viaggia senza una mappa in mano, capace di perdersi tra le vie e trovare angoli meravigliosi.

Anche Holidu, noto motore di ricerca per case vacanza, ha pensato a questi viaggiatori senza paura e curiosi e ha dedicato uno studio alle perle
nascoste delle città europee e ha stilato una classifica, creata tenendo in considerazione le attrazioni che hanno da 50 a 500 recensioni su Google e un punteggio da 4.8 a 5 stelle. Al primo posto, si trova Mosca con il Museo sulla storia della medicina, che forse non molti sanno che proprio a Mosca si trova la più antica università di medicina di tutta la Russia, la Casa di Stanislavskij, imperdibile appartamento del regista teatralemoggi diventata un museo, e l’antica copisteria Podpol’naya Tipografiya. 

Al secondo posto, un’altra città russa, San Pietroburgo, con la Casa di Lev Nikolaevič Gumilëv, famoso storico e antropologo sovietico dalla vita travagliata; inoltre è possibile scoprire la Porta Trionfale di Narva, e la Dom Arkhitektora conosciuta come la “Casa degli Architetti”.  Per il terzo posto, si vola in Ucraina, a Kiev, con il Victoria Museum, l’Artkvadrat teatro davvero inusuale per i suoi spettacoli improvvisati, e ilMuzey Komp’yuteriv Ta Prohramnoho Zabezpechennya, originalissimo museo della storia dei computer.

Tra le chicche da non perdere, spiccano anche città come Barcellona (Circo Raluy Legacy, Galería Maxó Petritxol 18,Teatro de los Sentidos), Zagabria (Image of War, Ljetna Pozornica Tuškanac, Backo Mini Express), Monaco di Baviera ( Alexander Krist Magic Theater, The TU film, KUNSTLABOR), Londra ( Howard Griffin Gallery, The Castle Cinema, Parasol Unit), Budapest ( Stúdió K Színház, Arnoldo, Koller Galeria), e Berlino (Theater im Keller, Flimrauschpalast, SALZIG Berlin:).

Non resta che scegliere la prossima meta e perdersi, e chissà, magari trovare una nuova perla nascosta.

 

Credits Immagini: Courtesy of Press Office

Share
Facebook
Facebook
Instagram
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Google+
Google+
https://www.theauburngirl.com/discovering-cities-i-luoghi-nascosti-da-scoprire/

Autore dell'articolo: Cristina Izzo

Editor in Chief of TheAuburnGirl. Former Fashion Editor of Quotidianomime.com