Arrivano le nuove Converse con tecnologia Nike

 

Nel 1917, Converse lanciò la scarpa Non-Skid, la prima sneaker progettata per il basket, che, il giocatore  Chuck Taylor rese famosa.

Anni dopo, la calzatura ne prese il nome.

Adesso, il brand americano ha deciso di lanciare un nuovo modello, in collaborazione con Nike, azienda che, nel 2003, l’ha acquisita.

All Star Pro BB, questo il nome della nuova sneaker, sarà  disponibile, da questo mese, in base  bianca e nera, con inserti in arancione.

Il design richiama le classiche All Star,  ma presenta tecnologie innovative di Nike.

Nel dettaglio, la suola ha un nucleo Nike React drop-end leggero, duraturo che consente tagli veloci, decollo morbido e gioco prolungato, invece, la tomaia è realizzata in maglia Nike Quadifit, per rendere la scarpa più flessibile e naturale, distribuendo il carico del piede in modo da attenuare l’attrito.

Il marchio sta contemplando , per il futuro, di rilanciare anche la Converse VLTG, amata sneaker degli anni ’90.

Questa, sarà realizzata, però,  solo in versione femminile, e affiancherà  la creazione di un’altra scarpa da basket, ispirata dagli archivi: la Pro Leather.

Credits Immagini: Forbesit

Autore dell'articolo: Elisa Ricci

Lifestyle Editor, Fashion Collaborator