Gabrielle Chanel: un profumo celebra madame Coco

 

Kirsten Stewart sarà il nuovo volto della campagna di Gabrielle Chanel, la fragranza femminile floreale, ideata dal maitre parfumeur Olivier Polge per la Maison. Nato in collaborazione con Laboratoire de Création et de Développement des Parfumes de Chanel, il profumo è assai atteso dalle addicted del marchio, che, in quanto a cosmetica e fragranze non delude mai.

La bella e talentuosa attrice è ambasciatrice, dal 2013, di Chanel per cui è già stata volto delle campagne relative alle collezioni Métiers d’Art (2014), Paris-Dallas (2014) e Paris in Rome (2016). Attualmente, è testimonial della campagna per la borsa Gabrielle de Chanel.

A settembre 2017, vedremo anche quanto realizzato dal regista Ringan Ledwige per Gabrielle Chanel, e gli scatti di cui si è occupato il fotografo Karim Sadli. Il profumo, è stato battezzato per rendere omaggio a Gabrielle, ciò che madame Coco era semplicemente prima di diventare un mito destinato a lasciare un’indelebile impronta nel mondo della moda, col proprio atteggiamento rovoluzionario e anticonformista nei confronti dei cliché relativi ai dress code. Christine Dagousset, Chanel Global President of Fragrance and Beauty, preannuncia un futuro di successo per la fragranza, dichiarando “il nostro obiettivo è quello di metterlo nella top 10, quindi non è un profumo di nicchia.”

Anche se sembra impossibile, saremo forse davanti alla venuta nel nuovo Chanel N5?

Credits Immagini: Grazia IT

Autore dell'articolo: Elisa Ricci

Lifestyle Editor, Fashion Collaborator