Pizzo: un must-have senza tempo

  • Alexander McQueen

Preziosismo, leggerezza e particolare lavorazione, sono questi gli elementi che contraddistinguono al meglio uno dei tessuti più eleganti di sempre: il pizzo.

Sofisticato e femminile, esso consente di creare, in molteplici declinazioni e varianti, il look perfetto per ogni occasione. E il suo effetto vedo e non vedo, oltre a dare vita a una sensualità senza tempo, lo ha reso uno dei tessuti preferiti dai designers. Già da un paio di stagioni, il pizzo è diventato protagonista delle collezioni autunnali di vari brand, rendendosi di fatto un vero e proprio must-have, e soprattutto una certezza nel guardaroba di tutte le donne.

Lo sperimentalismo è la chiave delle collezioni di questa stagione fredda, dove i colori giocano un ruolo predominante esaltando il fine tessuto. Si passa da nuaces pastello, come per gli abiti di Marchesa, Burberry e Temperley London, per arrivare infine ai classici toni del nero di Dior e Francesco Scognamiglio, e del nude di Alexander McQueen e Red Valentino. Non mancano neppure una serie di mix tonali come in Erdem, Luis Vuoitton, Coach e Scervino, o le sfumature glamour e seducenti del rosso presenti nelle creazioni di Stella McCartney e Zimmerman.

Per impreziosire il vostro outfit, e modificarlo a seconda dei contesti, non resta che abbinare i giusti accessori e il gioco è fatto!

 

Credits Immagini: Courtesy of Press Offices, Farfetch

Share
Facebook
Facebook
Instagram
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Google+
Google+
http://www.theauburngirl.com/pizzo-un-must-have-senza-tempo/

Autore dell'articolo: Federica Bonetti

Fashion Collaborator, Rome Correspondent