Lo chignon, da secoli evergreen in fatto di capelli, torna come must di stagione, ma rinnovato e in molte varianti.

Ad esempio, lo chignon da ballerina, simbolo del bon ton per antonomasia, con i capelli all’indietro, va portato in chiave attuale e divertente.

Abbinato ad un paio di jeans sdruciti, e ad una camicia a quadri, rende divertente un look sporty, donando un tocco di classe.
Lo chignon basso,  invece,  crea un hairlook semplice e, raffinato.

La sua realizzazione richiede capelli ben spazzolati, poiché l’effetto messy stonerebbe con questa acconciatura.

La sua variante laterale, con la riga, doventa sexy ed ultra glam rendendo le radici lucidissime, con effetto wet.

Le varianti più audaci e trendy dello chignon sono quelle che traggono spunto dal messy bun, o  dall’octopus bun.

Quelle che una volta erano acconciature da usare in casa, o, al massimo, in palestra, oggi, rappresentano un hairlook da sfoggiare anche nelle situazioni più eleganti.

Guardate nella nostra gallery tutti modelli di chignon visti nelle ultime passerelle.

Credits Immagini: Graziait