giovedì, Ottobre 22

Tag: quotidiano on line

Pandora Bee Mine: arrivano i gioielli ispirati dalle api
Fashion, Jewels&Watches, The Auburn Girl

Pandora Bee Mine: arrivano i gioielli ispirati dalle api

[ngg_images source="galleries" container_ids="32" display_type="photocrati-nextgen_basic_slideshow" gallery_width="600" gallery_height="400" cycle_effect="shuffle" cycle_interval="10" show_thumbnail_link="0" thumbnail_link_text="[Mostra miniature]" order_by="sortorder" order_direction="ASC" returns="included" maximum_entity_count="500"]     In occasione di questa primavera, Pandora ha lanciato la collezione Bee Mine, una limited edition che trae ispirazione dall'affascinante mondo delle api. Si tratta di gioielli, choker, anelli, orecchini, ispirati alle geometrie che questi operosi animaletti realizzano quotidianamente, e al colore dorato dei loro nidi. Realizzati in argento sterling 925, placcati in oro 18k, sono rifiniti a mano, e impreziositi con gocce di zirconia...
Nuovi modelli di bellezza sono in arrivo: old is cool
Beauty, Fashion, The Auburn Girl, Trend/News/Collection

Nuovi modelli di bellezza sono in arrivo: old is cool

[metaslider id=23577]   Lo sapevate che old is cool? Nel mutevole, eclettico, dinamico, sorprendente, mondo della moda, di cose ne abbiamo viste cambiare parecchie. Molte sono state le barriere abbattute, numerosi i diktat che hanno perso la loro validità nel corso del tempo. Basti pensare all'uso delle sneakers sul posto di lavoro, all'accoppiare colori come il blu e il nero, all'indossare, finalmente, scarpe eleganti, aperte, senza calze, o all'aprire le passerelle a modelle non filiformi... E' proprio questo che ci piace, il fatto che il fashion system faccia di continuo passi verso l'apertura a nuovi orizzonti, che, soprattutto quando si parla di bellezza, stia abbandonando canoni e cliché preconfezionati. Ne sono un'esempio le ultime tendenze, che vedono protagonisti di ca...
Kitten Heels: il 2017 aspetta il ritorno delle gattine
Fashion, The Auburn Girl, Trend/News/Collection

Kitten Heels: il 2017 aspetta il ritorno delle gattine

Chi non ha mai ammirato un paio di Kitten Heels? Ammettiamolo ragazze, anche siete amanti di zeppe, tacchi vertiginosi e plateau, non potete non ammettere di aver apprezzato, almeno qualche, volta un paio di mini tacchi da gattina. Audrey Hepburn docet. Si, perché questo piccolo sottile tacco, che varia tra i 3, 5 e i 5 centimetri, fu reso popolare proprio dalla raffinata icona glam anni cinquanta. All'epoca, furono introdotti come accessorio formale, dedicato principalmente alle adolescenti, per le quali i tacchi alti sarebbero risultati sconvenienti, in quanto vi si attribuivano connotazioni sessuali. Negli anni sessanta, cominciarono a diventare di uso comune per donne di ogni di ogni età, e poi ebbero un vero boom negli anni ottanta. Caduti nel dimenticatoio durante i novanta,...
Share