martedì, Settembre 29

Tag: LFW

London Fashion Week- gli highlights per la Spring/Summer 2019
Fashion, Runway, The Auburn Girl

London Fashion Week- gli highlights per la Spring/Summer 2019

[ngg_images source="galleries" container_ids="250" display_type="photocrati-nextgen_basic_slideshow" gallery_width="480" gallery_height="720" cycle_effect="fade" cycle_interval="10" show_thumbnail_link="0" thumbnail_link_text="[Mostra miniature]" order_by="sortorder" order_direction="ASC" returns="included" maximum_entity_count="500"] E' la penultima Fashion Week prima della Brexit, ma la moda britannica sembra non temere contraccolpi, ne alcuna incertezza sul futuro. I giovani danno speranza, come Richard Malone che, a quattro anni dal diploma alla Central Saint Martin, conserva quella voglia di sperimentare tipica della sua generazione. Ma le nuove leve non mostrano solo audacia, ma consapevolezza: sanno che la moda ha bisogno di una svolta, con uno sguardo che guarda all'ambiente con...
Time, l’ultima collezione di Bailey per Burberry
Fashion, Runway, The Auburn Girl, Trend/News/Collection

Time, l’ultima collezione di Bailey per Burberry

[metaslider id=38296] E' stata una serata strana , ieri sera, a Londra. C'era molta attesa, trepidazione, ma anche un pò di malinconia ai Dimco Buildings: tutti erano curiosi di scoprire la nuova collezione di Burberry, ma era innegabile un pò di tristezza al pensiero che sarebbe stata l'ultima firmata da Christopher Bailey. Come Lagerfeld per Fendi e Chanel, anche il desginer britannico ha lasciato molto di se  in questi anni alla guida del brand britannico, prima come designer poi come CEO. Un'estetica forte, che ha sempre guardato al futur, senza mai dimenticare la grande storia di Burberry. Un rispetto smisurato che non ha impedito la sperimentazione. E anche con questa ultima collezione finale, Bailey ha coniugato passato e presente con maestria. A dominare la scena è la sta...
London Fashion Week SS18 – Highlights Day 3
Fashion, Runway, The Auburn Girl

London Fashion Week SS18 – Highlights Day 3

Una domenica ricca di sorprese e novità, alla London Fashion Week. Come il debutto di Emporio Armani. Re Giorgio porta tutto lo stile italiano sulla passerella londinese e si lascia influenzare da essa. Il risultato è una collezione mix and match, dove i completi dal taglio sartoriale diventano divertenti grazie alle stampe buffe e colorate, e il look per la City diventa più rilassato grazie ad immacolate sneakers. Tra gli italiani a Londra, ma già da qualche anno, c’è anche Versus Versace, linea giovanile del brand italiano, che punta tutto sul principe di Galles e lo reinterpreta in versione urban, mixandolo a colori fluo su gonne e giacche, e abiti a rete. Per gli amanti delle stampe, ci pensano Mary Katrantzou e Anya Hindmarch. La prima regala un effetto bambola “plastificata”, con ...
Burberry presenta la September Collection
Fashion, Runway, The Auburn Girl

Burberry presenta la September Collection

[metaslider id=28087]   Uno show atteso e, come sempre, ricco di sorprese. Burberry dà appuntamento alla Old Sessions House in Clerkenwell, e dopo l'annuncio della mostra fotografica "Here we are", presenta la collezione SS18 ispirata alla mostra. Attraverso 79 look, per lei e per lui, Chistopher Bailey si allontana dai soliti canoni estetici del brand, e ripercorre la storia inglese moderna. Lasciando da parte il bianco e il nero delle foto, il designer punta tutto sul tartan, tessuto che ben rappresenta l'isola al di là della Manica, e lo mixa audacemente con abiti di pizzo, con giacche cerimoniali, con gonne ricamate, ricopre cappotti overzise con cuciture sigillate, in un turbine di delicati colori invernali, come il rosa, il verde e il blue, accostati ai più classici ner...
London Fashion Week SS18- Highlight Day1
Fashion, Runway, The Auburn Girl

London Fashion Week SS18- Highlight Day1

È cominciata in un clima non proprio sereno la London Fashion Week. Ma nonostante l'attentato alla tube, the show must go on. Il prino giorno di sfilate londinesi vede eleganti abiti da principessi, ricoperti da cascate di paillettes cangiati (Jenny Packham), spose non convenzionali con cappelli a cilindri in testa e abitini che mixano trasparenze e dettagli in rouches (Ryan Lo). Molta attenzione al daywear, perchè come a NY la moda riscopre ip fascino e l'importanza dello chic per il giorno. Lei ruba a lui, spazio quindi a completi total white con camicie e cravatte protagoniste ( Daks), completi total stripes o coloratissimi e cinture svolazzanti ( Eudon Choi), giacche che diventano abiti con gonne dalle linee mobide e infinite (Fyodor Golan). Non mancano look più audaci e d'impatt...
BURBERRY FW17 – un omaggio all’artista HENRY MOORE
Fashion, Runway, The Auburn Girl

BURBERRY FW17 – un omaggio all’artista HENRY MOORE

Burberry chiude col botto la settimana della moda londinese. Nella scenografica cornice della Maker House, sulle note della voce vibrante di Anna Calvi,il brand britannico celebra la sua partnership con la fondazione Henry Moore, noto artista britannico che ha influenzato il lavoro del Direttore Creativo e CEO Christopher Bailey. La collezione, la seconda  "straight-to-consumer" del brand, si compone di look per lei e per lui, con 78 cappe d'alta moda in edizione limitata. Tutta la collezione presenta un mood unisex costruito e realizzato intorno alle dimensioni e alla forma delle sculture elementari di Moore, attraverso texture e dettagli realizzati a mano. Trench, giacche, camice vengono costruite e decostruite per avere nuova vita e forma. Non mancano vivaci stampe che rimandano ai d...
London Fashion Week – Highlights Day 3
Fashion, Runway, The Auburn Girl

London Fashion Week – Highlights Day 3

Una domenica impegnativa per la moda londinese, dove molti grandi nomi sono scesi in passerella. Nessuno tradisce i trend presentati nei primi due giorni ma si aggiunge un ulteriore tocco più glam e cosmopolita. Per il giorno si punta su una eleganza semplice, pratica, dove il colore rompe la monotonia di classici completi pantalone ( Margareth Howell),il color blocking vivacizza abiti dai tagli asimmetrici con e senza maniche (Roland Mouret) le silhouette assumono un mood sportivo per pantaloni e maglia, maglioni con stelle ricamate in rilievo e abiti dalle linee drappeggiate ed ampi tagli laterali (TOGA), il denim è il passpartout ed reso chic da dettagli e giacche (MM6 Maison Margiela). In questi tempi incerti, qualcuno volge lo sguardo al passato, con atmosfere e design dal sapor...
London Fashion Week – Highlights del Day 2
Fashion, Runway, The Auburn Girl

London Fashion Week – Highlights del Day 2

Il secondo giorno della London Fashion Week mette a fuoco un trend per la prossima stagione: le stampe floreali. Per citare Miranda Priesley, protagonista del Diavolo veste Prada, "fiori a primavera? Originale". Gli stilisti quindi decidono di rendere più dolce la prossima stagione fredda e rivestono i lori capi di fiori: c'è chi li applica su cappotti dal mood militare e abiti aristocratici con dettagli di pelliccia (Simone Rocha), chi opta per maxi dress vintage trasparenti ( Emilia Wickstead), chi propende per stampe più tropical su abiti lunghi, gonnelloni abbinati a gilet immacolati (Markus Lupfer), chi come Mimi Wade riveste abiti sottoveste, con rouches che li rendono frou frou ( Fashion East). Ma le stampe floreali non sempre sono sinonimo di romanticismo. C'è chi li interpre...
Fashion, Runway, The Auburn Girl

Al via la London Fashion Week

La London Fashion Week ha preso ufficialmente. Dopo due anni passati al Brewer Street Car Park di Soho, la moda londinese torna nello Strand. Molti i trend visti nel primo giorno, ma su tutto domina un senso di rilassatezza. Chi ha detto che di inverno si deve rinunciare ai trend della moda in nome del comfort? I designer inglesi scendono in campo e propongono maglioni indossati  come cappe su una sola spalla, cappotti oversize su pantaloni ampi abbinati a comode ed immacolate sneakers ( Eudon Choi), tailleur pantalone per lui e per lei in calda lana, bluse trasparenti del colore della notte abbinate a gonne al ginocchio (Teatum Jones). Altri interpretano questo senso di comfort con spirito, stampando dettagli di personaggi dei cartoni sulle felpe, scamiciati coloratissimi e miniabit...
See now-buy now – lo show evento di Burberry
Fashion, Runway, The Auburn Girl, Trend/News/Collection

See now-buy now – lo show evento di Burberry

Era la sfilata più attesa della London Fashion Week, quella con le piú alte aspettative e, come c'era da aspettarsi, non ha deluso. La sfilata di Burberry é andata in scena nella nuova location di Maker House, nel cuore di Soho, Londra: un'atmosfera carica di suspense e storia, con in sottofondo le intense melodie di un'orchestra che ha suonato live durante lo show. Christopher Bailey, CEO e Creative Director di Burberry, ha descritto così il periodo di intesi cambiamenti del brand inglese: "La sfilata di questa sera ha rappresentato per noi un momento molto speciale: è stato il punto d'arrivo di una serie di importanti cambiamenti che abbiamo fatto con l'obiettivo di portare le nostre collezioni più vicine ai nostri clienti. La collezione è stata influenzata dal romanzo Orlando di Vir...
LFW – gli highlights del super Monday
Best Dressed Of The Week, Fashion, The Auburn Girl

LFW – gli highlights del super Monday

Penultimo giorno di sfilate, ieri a Londra. Il super Monday ha riservato molte sorprese e ha continuato su quell’alto profilo messo in scena nei giorni passati. C’è chi pensa alle passerelle come un teatro, un palco dove mettere in scena uno spettacolo bizzarro o semplicemente divertente, dipende dai gusti del pubblico. Capita così di assistere a sfilate dove modelle indossano costumi di frutta giganteschi, inframezzati da modelle che indossano abiti da l mood vintage che è facile pensare di averli visti indossati a Jackie Kennedy o Grace Kelly, con grosse collane di perle e turbanti glam (Charlotte Olympia). Finzione o sana autoironia? Al pubblico la scelta. Ma c’è anche audacia senza esagerazione, con abiti smanicati e al ginocchio dalle stampe fantasiose portati con pantaloni d...
LFW – gli highlights del Day 3
Fashion, Runway, The Auburn Girl

LFW – gli highlights del Day 3

Un cielo nuvoloso è stato il compagno del terzo giorno della London Fashion Week, ma ci hanno pensato le passerelle a fornire quel tocco di colore che ha fatto volgere la giornata al meglio. Un giorno pieno di sfumature sul versante dei trends, in un mix ben studiato di passato e futuro. C’è chi volge lo sguardo a quest’ultimo, dove la geometria domina su cappotti ladylike in neoprene, con o senza maniche, con fasce nei capelli, e costumi, con giochi di colore nei toni pastello a sottolineare il rigore delle linee e dettagli spiritosi che rendono più accattivanti il più classico dei cappotti (Anya Hindmarch). Altri volgono lo sguardo al passato, interpretandolo in modi molto diversi tra loro: in maniera più letterale chi opta per uno stile più classico, un’eleganza senza sforzo, d...
Focus on Eudon Choi SS17 – Francesca
Fashion, Runway, The Auburn Girl

Focus on Eudon Choi SS17 – Francesca

Tra i brand che hanno debuttato il primo giorno di London Fashion Week, ad attirare l'attenzione tra gli addetti ai lavori e non, si può sicuramente contare Eudon Choi. Il designer coreano, trapiantato a Londra sin da giovanissimo, è ritornato alle sue antiche passioni, tra cui la fotografia, ma non abbandonando le nuove, come la continua ricerca ed esplorazione dell'estetica femminile tramite la conoscenza di artiste. Per questa collezione Spring/Summer 2017, Choi ha fatto cadere la sua attenzione sul lavoro della fotografa americana Francesca Stern Woodman, meglio nota come Francesca Woodman. La Woodman era nota per i suoi "ritratti" propri e di giovani donne, nude e offuscate, o con le facce oscurate, capaci di fondersi con l'ambiente circostante. Questi ritratti in bianco e ne...
LFW – uno zoom sul Day 2
Fashion, Runway, The Auburn Girl

LFW – uno zoom sul Day 2

Il secondo giorno della London Fashion Week può essere essere a ben ragione definito come una girandola di emozioni. Un giorno pieno e ricco di contrasti, ma soprattutto sfilate. Fra i tanti brand in passerella, alcuni si sono fatti notare più di altri. Come Emilia Wickstead, con la sua collezione femminile ed eterea, ricca di colori tenui come il bianco e l'azzurro chiaro, con un accenno di colore qui e là, per top e tshirts abbinati a gonne lunghe, fruscianti ed impalpabili, scollature bon ton e rotondeggianti per abiti da giorno. C'è ricercatezza, c'è delicatezza, c'è provocazione, senza alcuna carenza di buon gusto. Anime contrastanti invece sono in passerella da Simone Rocha e Molly Goddard. Se per la prima, accanto ad abiti apparentemente da collegiale con tanto di colletti ...
LFW – gli highlight del Day 2
Fashion, Runway, The Auburn Girl

LFW – gli highlight del Day 2

La moda britannica non teme l’effetto Brexit, e continua a testa alta lungo il suo cammino di sperimentazione. E’ difficile rinunciare ad un effetto “cartoon”, ma visti i tempi, lo si propone con toni alquanto smorzati. Non si rinuncia a colori shocking come il rosa con stampe angeliche su vestiti a manica lunga, felpe e maglioni oversize con scritte stampate e stampe che ricordano i pixel di un videogame (Ashley Williams), oppure mix di colori, accesi e vibranti, che non possono non colpire lo sguardo, il tutto declinato su crop top lucidi incrociati sul davanti,  gonne morbide longuette a pieghe e abiti patchwork, anche abbinati ad immacolate camicie (Sadie Williams). Ma osare è il verbo dominante nella capitale britannica, quindi spazio anche ad eccessi come slip dress “effetto Ba...
Straight-to-consumer – la grande attesa per Burberry
Fashion, Runway, The Auburn Girl, Trend/News/Collection

Straight-to-consumer – la grande attesa per Burberry

Così come il mondo cambia e va veloce, anche la moda cambia e va veloce. Non accettare questa verità, piacevole o no, può comportare molti rischi. Si pecca di creatività? Non è detto. Troppe collezioni in un solo anno? Probabile. Ma è pur vero che a dettare legge non possono essere solo le case di moda, ma anche i consumatori, ed è a loro che Burberry rivolge la sua nuova strategia. Straight-to-consumer è la prima collezione Burberry che andrà in scena in una nuova location londinese, Makers House, e sarà possibile vederla live su diverse piattaforme: da Facebook Live a YouTube, fino a WeChat. La collezione che sarà presentata conterà 83 look, sia per lui sia per lei, e saranno immediatamente disponibili all'acquisto al termine della sfilata, sia nei negozi Burberry che online. St...
LFW SS17 – il meglio del Day 1
Fashion, Runway, The Auburn Girl

LFW SS17 – il meglio del Day 1

Si accendono i riflettori sulla London Fashion Week, la settimana della moda che più presta attenzione ai nuovi talenti. Cosa aspettarsi dunque dalla capitale della moda più estroversa ed eclettica? Innanzitutto fiori: per gli inglesi, la season è la stagione dei divertimenti all’aria aperta e degli svaghi mondai si spazia  da romantici fiori colorati che animano gonne abbinati a sensualissimi corpetti, pantaloni con immacolate giacche che disegnano la silhouette e top con ruches sull’orlo ( Teatum Jones), a fiori meno casti, più provocanti che sbocciano su abiti trasparenti, in un contrasto cromatico, o adornano semplici ma d’impatto abito monospalla, in colori vivi come il rosso, o fioriscono sulle maniche di bluse dal vago stile navy ( Aquascutum). Chi ha detto che la campagna è noio...
Bags Corner
Fashion

Bags Corner

   During London Fashion Week, i found a morning for me ( What!!?!?! Seriously!?!?!), and i spent part of a morning around the City with my friend Irene. Girls time, shopping time. Oh guys, it sounds so good! Cuz it was, we enjoyed the City. What better place than Oxford Circus for shopping? (altro…)
Share