POIS A RIGHE: Cuscini double face pensati per le esigenze decorative delle case di oggi

Piante, animali, strane creature, sport all’aperto e parole: la Summer Collection di pois a righe celebra le passioni quotidiane traducendole in cuscini a tema estate. Dal maxi Fico d’India ispirato alla Sicilia e raggiungibile solo attraverso una scala per esaltarne la maestosità, alla Barca a vela, classico elemento decorativo delle case al mare. Make a Wish è pensato invece per la notte di San Lorenzo, da trascorrere con coperta e binocolo a scrutare le stelle. Non mancano gli sport all’aria aperta: il Tennis, la Pallavolo e il Nuoto sono solo alcuni dei passatempi e giochi raccontati con un’aria d’antan. Per ultimi il Sirenetto e la Sirenetta, una lettura in chiave pop di queste creature così affascinanti per piccoli e grandi…

Tutti i disegni creativi ideati da pois a righe attraverso ricerche iconografiche e ispirazioni vintage, vengono tradotti in decoro e ricamati a mano su lino, canapa, lana e cachemire made in Italy. Le collezioni di pois a righe presentano infatti una doppia faccia: un lato fresco che dona sollievo alla calura estiva e un lato caldo che riscalda le fredde giornate invernali. I brocantage e le storiche manifatture tessili italiane sono i luoghi dove pois a righe scova i tessuti sartoriali e vintage in perfetto mood con la filosofia del progetto. I prodotti sono accompagnati da una “carta di identità” che spiega la tipologia, la provenienza dei tessuti e chi ha realizzato il manufatto. pois a righe è un progetto sostenibile perché dona nuova vita al tessile dimenticato.

pois a righe è il brand di lifestyle che produce cuscini e accessori recuperando pregiati tessuti sartoriali e vintage made in Italy. Le collezioni si ispirano alle parole, allo sport, alle stagioni e alle passioni di tutti i giorni.
Pezzi unici creati da un collettivo femminile che unisce le tradizioni artigianali, la cura per i dettagli e l’imperfezione del fatto a mano alle esigenze decorative delle case di oggi.

 

Credits Immagini: Courtesy of Press Office

Autore dell'articolo: Rossella Alfani

Vice Editor TheAuburnGirl. Correspondent from Milan