[ngg_images source=”galleries” container_ids=”186″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_slideshow” gallery_width=”480″ gallery_height=”720″ cycle_effect=”fade” cycle_interval=”10″ show_thumbnail_link=”0″ thumbnail_link_text=”[Mostra miniature]” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]

 

Eleganza e lusso sono spesso i due aggettivi usati per descrivere l’haute couture. Ma creare qualcosa di unico, indimenticabile, qualcosa che sia davvero Elegante senza trascendere nel kitch, non è facile. In questa ricerca, tra i grandi, spunta il nome di Patuna. 

La designer georgiana-americana celebra la femminilità e il potere di ogni donna che lotta per affermare i suoi valori: da qui, ne nasce una collezione di abiti da sera drappeggiati in chiffon rosa chiaro e tulle beige, le trasparenze fatte di lacci sono sublimate con cristalli Swarovski e pietre semi preziose. La silhouette è fluida, leggera, anche negli intrecci di seta, il tutto ricorda le statue delle divinità anche greche.

Una donna potente, sicura, seducente senza essere volgare, quella di Patuna. Una che sa stare al tavolo da gioco e gioca tutte le sue carte.

 

 

Credits Immagini: Courtesy of Press Office