Maison Perrier-Jouët prosegue il progetto ‘Art of the Wild’

Continua il progetto ‘Art of the Wild’ di Perrier-Jouët. La nota maison di champagne rifà il look alle bottiglie di Blanc de Blancs e di Blason Rosé: i due classici presentano un nuovo design  ispirato a Blason de France, la cuvée de prestige di Perrier-Jouët frutto della vendemmia del 1955. In un momento storico in cui le Maison di Champagne sviluppano nuove forme per le loro bottiglie, Maison Perrier-Jouët dimostra ancora una volta il suo spirito indipendente, riscoprendo la sua bottiglia originale. Con il suo collo lungo e slanciato e le spalle morbidamente arrotondate, il design della nuova bottiglia rievoca lo stile femminile e moderno degli champagne Perrier-Jouët.

A collaborare questa volta è stato chiamato Sølve Sundsbø, fotografo di moda svedese, che con la sua interpretazione unica annulla le distanza tra arte e fotografia e, con le sue immagini, racconta gli anemoni di Emile Gallé, che qui si trasformano in un’Art of the Wild luminosa, emozionante, vibrante. Un’immagine libera di etichette, elegante, e senza tempo, che ben rappresenta Perrier-Jouët.

Credits Immagini: Courtesy of Press Office

Autore dell'articolo: Cristina Izzo

Editor in Chief of TheAuburnGirl. Former Fashion Editor of Quotidianomime.com