L’ Open Streets Maps ha decretato, a fine aprile 2019, le città più verdi d’Italia, stilando un’interessante classifica, da tenere d’occhio con le vacanze alle porte.

Ovviamente, la ricerca riguarda i parchi verdi, presenti nelle città, tendendo conto della superficie netta.

Ecco quali sono le top 10, in ordine decrescente: Roma, Milano, Bologna, Monza, Torino, Napoli, Ferrara, Firenze, Modena, Palermo.

È possibile guardare le  cose anche da un’altra prospettiva: considerando, cioè, la disponibilità di verde per ciascun abitante.

In questo caso, sono sul podio Monza, prima della classifica, seguita da Bologna e Ferrara.

La cosa interessante, in generale, è rappresentata dal fatto che , spesso, le aree verdi, sono costituite da parchi, che oltre a costituire zone d’interesse naturalistico, sono anche di grande importanza artistica.

Ne sono un’esempio il Parco del Valentino a Torino, al cui interno si trova il Castello dei Savoia, patrimonio dell’Unesco, o Villa Ada a Roma, in cui si possono visitare anche numerosi edifici d’ epoca neoclassica.

Credits Immagini: Courtesy of Press Office