La Paris Fashion Week prosegue tra rigore ed eleganza

Il nero continua ad essere il re delle passerelle parigine.

Si tratta di un amore senza fine, che ciclicamente esplode. Del resto, il rigore non passa mai di moda.

Lo sanno bene Hermes, Valentino, Givenchy, che, partendo dal Total black, o da black and White ne hanno fatto un accattivante leitmotiv di collezione.

Pier Paolo Picciolo, addirittura, è stato in grado di toccare l’eleganza estrema anche con un colore come il giallo.

Look formali anche da Givenchy, con tailleur maschili che segnano il puntovita, e pantaloni a sigaretta che delineano i corpi.

La nota fuori da coro è rappresentata da Vivienne Westwood, eclettica creatrice di una sfilata senza generi né età, in bilico tra colori, fantasie, tagli over e proposte minimal.

Credits Immagini: Vogueit

Immagini collegate:

Autore dell'articolo: Elisa Ricci

Lifestyle Editor, Fashion Collaborator