giovedì, Ottobre 22

Jimmy Choo and KAIA, la capsule collection da non perdere

Kaia Gerber ha disegnato la collezione con Sandra Choi, direttrice creativa di Jimmy Choo: quattro calzature diverse, tutte unite da un mood grunge sartoriale molto anni ’90 e da quel senso di easy e di effortless tipico della California.

Scarpe e stivali fresche e giovanili però senza età comode, pratiche, tutte pensate come soluzione glam per tutte quelle donne che non vogliono indossare tacchi tutti i giorni.

Della collezione fanno parta la K-Slingback, scarpa con tacco basso e finitura in pelle di serpente, il K-Slideun sandalo nero, minimal ed elegante, il K-Cruz, uno stivaletto con lacci in pelle di serpente in tonalità mogano, e il K-Jesse è un boot di ispirazione western in camoscio beige.

Ma la Gerber ha un cuore d’oro e insieme a Jimmy Choo ha deciso di donare il 15% dei ricavi della capsule a un ente di beneficenza scelto da lei stessa, il St. Jude children’s research hospital. Mossa pubblicitaria? Sembrerebbe proprio di no.

La collezione verrà lanciata sul mercato il prossimo 2 Febbraio.

Credits Immagini: Grazia IT

Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: