Harry Styles torna nella campagna di Gucci Men’s Tailoring Pre-Fall 2019

 

Quando viene annunciato una nuova collezione o una nuova campagna targata Gucci, non si bene cosa aspettarsi. Alessandro Michele, direttore creativo della maison, sin dal suo insidiamento ha ridefinito i canoni estetici della maison e della moda in generale, sia per quella femminile sia per quella maschile. Non c’è genere, nè confini, solo la voglia di reinventare e dare un nuovo corso alla moda. Come nell’ultima campagna Men’s Tailoring Pre-Fall 2019 di Gucci: protagonsita ancora una volta è Harry Styles, che davanti alla lente di Harmony Korine,  si muove in una scena antica e un pò fuori dagli schemi. MIchele infatti gli affianca ancora una volta cigni e maialini per far interpretare a Styles un uomo eccentrico, unico, che veste in maniera impeccabile abiti di sartoria, completi di accessori, uniti dal fil de rouge dei motivi,colori e decorazioni tipici di Gucci.  Un mix and match di contrasti all’apparenza fuori controllo, in realtà perfetti nella loro audacia, perchè l’insegnamento di Michele è sempre uno e valido: bisogna essere se stessi, bisogna essere capaci di uscire dai binari per andare oltre e creare qualcosa di speciale, che in un modo faccia riflettere.

Credits Immagini: Official Website

Immagini collegate:

Autore dell'articolo: Cristina Izzo

Editor in Chief of TheAuburnGirl. Former Fashion Editor of Quotidianomime.com