venerdì, Ottobre 30

Google punta su Shoploop per lo shopping

Google svela Shoploop, nuovo modo di fare shopping, che promette di offrire un’esperienza d’acquisto diversa da tutti gli altri e-commerce. Perché?

Lax Poojary, general manager di Shoploop ha tratto ispirazione da ciò che vede ogni giorno in metropolitana; a colpirlo particolarmente, è stata una pendolare come lui, che durante il viaggio in underground consultava il proprio smartphone alla ricerca di info su un prodotto di makeup: partendo da un social, la giovane è poi passata ad un video su Youtube per poi finire nello store del brand e acquistare il prodotto. Al di là della violazione della privacy, che comunque non è questione di poco, Poojary si è interrogato su tutte e tre le operazioni svolte dalla ragazza, ossia scoperta del prodotto, recensioni e utilzzo, e infine acquisto. Se un utente medio si comporta così, come migliorare l’esperienza d’acquisto di tutti?

Da qui l’idea di Shoploop: tramite app, gli utenti potranno scoprire prodotti che loro interessano tramite video, della durata di 90 secondi max, e decidere se fanno per loro o meno. Se la risposta è affermativa, l’utente potrà salvarle il prodotto e acquistarlo in un altro momento o cliccare direttamente sul sito web e finalizzare l’acquisto. Si elimina così il processo che comincia sui social, e il confronto delle recensioni viene ottimizzato. L’app è, al momento, disponibile solo su smartphone e tablet, ma da Google hanno fatto sapere che si sta lavorando ad una versione desktop.

Credits Immagini: Pambianco

Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: