Relazioni umane e amore nelle sue forme più molteplici, il nuovo progetto fotografico di Emilio Tini

Il nuovo progetto fotografico di Emilio Tini è questo: avvicinarsi con forza e candore alla polpa e dunque raggiungere il nocciolo.

“Croquer la vie à pleines dents”, mordere la vita a pieni denti, cioè vivere la vita in tutta la sua pienezza, come direbbero i francesi. Essere un artista, in fondo, è una sola cosa: dare amore. La più profonda misura di un vero artista, è donare. In questo suo secondo progetto artistico, raccolto in forma di libro, di mostra e di sua diffusione attraverso i canali web, Emilio Tini, supera il content centrale del suo primo lavoro, che era l’essere umano, “for
Bridging Ourselves and Meet the Others”, come direbbero gli inglesi.

Tini si fa, in una parola, “Ponte” tra noi e il mondo. Il tema centrale del progetto, sono le relazioni umane e l’amore declinato nelle sue forme più
molteplici. Emilio Tini racconta i talenti italiani in maniera iconica, raffinata, volontariamente “dentro” la relazione che fotografa, e allo stesso tempo, “fuori”. “Fantastiche Visioni”, che si sviluppa in due capitoli ogni anno – presto saranno dieci, e non ce ne saremo nemmeno accorti – affinché ricerca e cura diano vita a due progetti annuali, ciascuno basato su una mostra espositiva, un portale web interattivo e un libro stampato per ciascuno.

La sua è una incursione poetica e toccante nel privato e nel vissuto di molti artisti italiani. Il cast dei talenti selezionati per ogni volume è eterogeneo e trasversale: ogni volta si vuole dare uno spaccato sull’Italia creativa in fermento, presentando artisti italiani affermati e riconosciuti a livello internazionale, accanto ad altri emergenti, che hanno un profilo “tridimensionale”, una “voce forte e carismatica”.

L’intero progetto creativo di Fantastiche Visioni – FV – ha un profondo legame con il mondo della moda. Proprio per incidere uno spaccato reale dei creativi italiani, tutti gli artisti sono fotografati con le collezioni della stagione attuale, creati e prodotti dai brand che da sempre fanno grande il Made in Italy, nel mondo. Da Gucci a Giorgio Armani, da Brunello Cucinelli a Prada, da Fendi ad Alberta Ferretti. Così, Fantastiche Visioni 2, è una maniera – tutta artistica, profondamente artistica – “Per finalmente alzare le vele”…

Credits Immagini: Courtesy of Press Office

Autore dell'articolo: Rossella Alfani

Vice Editor TheAuburnGirl. Correspondent from Milan