“Sono entusiasta di unirmi ai team di L‘Oréal Paris alla guida del marchio di bellezza iconico numero uno al mondo che celebra l‘empowerment delle donne e l‘autorealizzazione. Per la prima volta una donna è alla guida del marchio L’Oréal Paris in tutto il mondo, sono emozionata e non vedo l’ora di iniziare a lavorare con tutti i team, per scrivere insieme questo nuovo capitolo della storia del brand”.
 
Con queste parole, inizia l’era di Delphine Viguier-Hovasse al timone di L’Oreal Paris. Il nuovo Presidente Globale LOréal Paris ha cominciato il suo percoso all’interno della più grande di cosmesi mondiale nel lontano 1997, come Gemey-Maybelline in Francia.
 
Nella sua lunga carriera, è stata Direttore Marketing per Gemey-Maybelline Garnier e Direttore Marketing Globale per L’Oréal Paris. Una carriera sempre in ascesa, che l’ha vista diventare General Manager di LaSCAD dove è rimasta per 4 anni, concentrando i suoi sforzi sull’innovazione per guidare la crescita e condurre con successo l’acquisizione e l’integrazione di Cadum.
 
Al timone di Garnier per oltre 4 anni, ne ha guidato il riposizionamento, fino a far diventare il brand un leader globale chiave nel mercato “naturale”. 
 
Simbolo di empowerment femminile, Delphine Viguier-Hovasse è la prima donna alla guida di L’Oreal a livello mondiale. Una sfida tosta, che spaventerebbe molti, ma di sicuro non quest’imprenditrice di successo. E adesso, non resta che vedere le prossime mosse di L’Oreal e la direzione che intraprenderà. 
 
Delphine Viguier-Hovasse portrait – copyright Stephane de Bourgies

Credits Immagini: Courtesy of Press Office