Baselworld 2019 – il nuovo capitolo di Tag Heuer con la collezione Autavia

 

All’ultima edizione di Baselworld, Tag Heuer scrive un nuovo interessante capitolo della sua storia. Ispirandosi agli originali modelli Autavia, la nuova collezione punta tutto su una gamma di modelli versatili, robusti, affidabili, tutte caratteristiche che resero famosi gli Autavia negli anni ’60. 

L’elegante orologio presenta elementi accattivanti, che gli appassionati hanno amato, come la sua funzionalità, il suo stile senza tempo e le numerose varianti. I modelli Autavia a tre lancette da 42 mm in acciaio inossidabile hanno la cassa tonda della prima generazione di Autavia e le anse smussate degli anni ‘60.

La lunetta girevole bidirezionale con scala dei 60 minuti in ceramica nera, ceramica blu o acciaio inossidabile esalta il look sportivo dell’orologio. La corona XL si ispira agli orologi da pilota e ai timer che utilizzavano corone sovradimensionate per facilitarne l’uso con i guanti. Gli indici orari e le lancette di ore, minuti e secondi sono rivestite in SuperLuminova®, consentendo di leggere l’ora anche quando le tue avventure ti portano al buio. Il quadrante fumé, con datario a finestrella a ore 6, è disponibile in nero, grigio o blu. Gli orologi presentati con bracciale in acciaio inossidabile hanno in dotazione un cinturino NATO nel cofanetto. Il bracciale e il cinturino sono facilmente sostituibili utilizzando semplici pulsanti sul lato inferiore della cassa, non sono necessari utensili.

Tag Heuer da inoltre la possibilità di creare le proprie combinazioni per completare l’orologio secondo il proprio look esclusivo e il proprio stile.

Sfruttando la tecnologia della spirale in carbonio composito che identifica ogni esemplare come Isograph, la manifattura orologiera all’avanguardia si basa sul suo patrimonio storico per continuare la saga.

Credits Immagini: Courtesy of Press Office

Autore dell'articolo: Cristina Izzo

Editor in Chief of TheAuburnGirl. Former Fashion Editor of Quotidianomime.com