La collezione ispirata a Caravaggio firmata Valentina L Fontana

La designer Valentina L Fontana continua a stupirci con la sua creatività.

Per la sua collezione AI 2017/18 ha scelto di ispirarsi a un quadro del maestro Caravaggio, Giuditta e Oloferne facendo della figura di Giuditta, che salvò il suo popolo dall’assedio del generale assiro Oloferne, la rappresentante del genere femminile maltrattato.

L’assurdità dei fatti di cronaca che ci raccontano di quotidiani femminicidi e la casuale lettura del romanzo di Murakami 1Q84 ha fatto nascere in Valentina L Fontana l’esigenza di trattare questa tematica in una sua personalissima interpretazione.

Frammentato e stampato su raso il dipinto è stato usato come patch su diversi capi, dalla camicia alla felpa al body in tulle effetto nude per poi essere riprodotto nella sua interezza sull’abito lungo. Oltre che per questi particolari richiami artistici, i capi di Valentina L Fontana si caratterizzano per il contrasto dei tessuti scelti, nota distintiva del brand che propone l’accostamento di velluti brillanti e maglioncini opachi, rasi lucidi e tulle.
Credits Immagini: Courtesy of Press Office

Share
Facebook
Facebook
Instagram
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Google+
Google+
http://www.theauburngirl.com/valentina-l/

Autore dell'articolo: Rossella Alfani

Vice Editor TheAuburnGirl. Correspondent from Milan