Sono arrivate a Torino Le Notti Bianche di Hiroshi Sugimoto

 

Ha inaugurato, pochi giorni fa, il 16 maggio, presso la Fondazione Re Rebaudengo, in via Modane 16, a Torino, la mostra dal titolo Le Notti BiancheSi tratta dell’esposizione di 20 scatti dell’artista Hiroshi Sugimoto, che raccontano i più famosi teatri italiani: quelli dei Rinnovati e dei Rozzi a Siena, il Teatro Scientifico del Bibiena a Mantova, il Comunale a Ferrara, il Teatro Olimpico a Vicenza, Villa Mazzacorati a Bologna, il Goldoni a Bagnacavallo, il Comunale Masini a Faenza, il Teatro all’Antica a Sabbioneta, il Teatro Sociale a Bergamo, il Farnese a Parma, il Carignano a Torino.

La mostra è stata curata da Filippo Maggia e Irene Calderoni, e resterà aperta fino al prossimo primo ottobre. Sugimoto, dopo una lunga carriera, durante la quale ha fotografato le sale cinematografiche di mezzo mondo, adesso ha deciso di passare al teatro. E se catturando le prime in immagini voleva narrare l’evoluzione del cinema, da raffinato vezzo culturale, a fenomeno di massa, adesso si muove analogamente negli spazi teatrali.

Il teatro, pur mantenendo il suo status di arte privilegiata, e apprezzata da un numero inferiore di utenti, rispetto al cinema, ha comunque mutato e allargato i propri orizzonti, diventando sempre più fruibile anche per chi, in passato lo snobbava.

Credits Immagini: Rollingstone IT

Share
Facebook
Facebook
Instagram
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Google+
Google+
http://www.theauburngirl.com/torino-le-notti-bianche-di-hiroshi-sugimoto/

Autore dell'articolo: Elisa Ricci

Lifestyle Editor, Fashion Collaborator