Sand&Sky, la maschera dei miracoli viene dall’Australia

 

Su Instagram impazzano le Beauty blogger e le loro recensioni: cambiano i luoghi, i format, le durate dei video, ma ci sono prodotti che le accomunano tutte. Tra questi, spicca la miracolosa maschera di Sand&Sky: realizzata con una speciale formula a base di argilla rosa, l’Australian Pink Clay Porefining Face Mask assorbe il sebo in eccesso, permettendo così la chiusura dei pori e alla pelle  di risultare compatta. In soli 10 minuti, dopo la sua funzione detox, la maschera dona all’incarnato un aspetto radioso molto naturale. 

L’Australian Pink Clay Porefining Face Mask è realizzata con prodotti 100% australiani ed è cruelty free, caratteristiche non di poco conto e che hanno contribuito al suo successo a livello mondiale, tanto da aver venduto ben 50mila pezzi nelle prime solo 8 settimane di vendita. Il prodotto è altamente instagrammabile grazie al suo pack pop, semplice e colorato, ed anche molto pratica da stendere: dite infatti addio alle maschere che si stendono con le mani, l’Australian Pink Clay Porefining Face Mask si stende con un piccolo e pratico pennellino presente in ogni scatola. Ma c’è un ma. Dato il successo della maschera e il boom di vendite, la lista d’attesa è molto lunga. Ma visti i risultati, ne vale la pena.

Credits Immagini&Video: Official Website

Share
Facebook
Facebook
Instagram
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Google+
Google+
http://www.theauburngirl.com/sandsky-mask-face/

Immagini collegate:

Autore dell'articolo: Cristina Izzo

Editor in Chief of TheAuburnGirl. Former Fashion Editor of Quotidianomime.com