Red Bull Cliff Diving Word Series sbarca alle Azzorre

 

Ha fatto tappe all’isola di São Miguel, nelle Azzorre portoghesi, per la settima volta consecutiva, la Red Bull Cliff Diving Word Series. La suggestiva e piccolissima isola con le sue imponenti scogliere a forma di testa di serpente ha accolto gli atleti e le atlete della World Series che hanno ripercorso  la storia dei tuffi dalle grandi altezze, spiccando il volo direttamente dalla nuda roccia, come facevano 250 anni fa i pionieri di questo sport nelle Hawaii.

Tra gli atleti in gara, anche l’italiano Alessandro De Rose,al suo esordio in questa location e non ha nascosto tutto il suo entusiasmo per questa sua “prima volta”, nonostante il suo piazzamento (13° posto): “L’isola di São Miguel  è davvero meravigliosa e sono molto contento di avere l’opportunità di tuffarmi in queste acque cristalline. Tutti i miei colleghi mi hanno sempre raccontato che tuffarsi qui ha qualcosa di magico, che ti fa sentire tutt’uno con la natura: non vedo l’ora di vivere queste sensazioni in prima persona! Sono un po’ nervoso perché per me sarà la prima volta qui, ma voglio continuare a fare bene come ho fatto finora per portare a casa un buon piazzamento”.

La tappa delle Azzorre ha incoronato per la categoria femminile, Rhiannana Iffland ha battuto la favorita Adriana Jimenez, mentre per la maschile porta il titolo LoBue.

 

Credits Immagini: Courtesy of Press Office

Share
Facebook
Facebook
Instagram
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Google+
Google+
http://www.theauburngirl.com/red-bull-cliff-diving-word-series-sbarca-alle-azzorre/

Autore dell'articolo: Cristina Izzo

Editor in Chief of TheAuburnGirl. Former Fashion Editor of Quotidianomime.com