POLIMODA E LVMH PRIZE 2016: I NUOVI TALENTI

La moda non è solo ricerca di nuovi stili, tendenze ma anche di nuovi talenti. Come ogni anno i migliori studenti delle scuole di moda italiane hanno l’occasione di sfilare e presentare le loro collezioni a un pubblico di veri intenditori.

Il Polimoda, per l’occasione, ha deciso di convocare una giuria di 11 esperti del settore moda tra cui, Suzy Menkens (International Vogue, Editor), Laudomia Pucci (Image Director di Emilio Pucci) e Guram Gvsalia (CEO di Vetements).

Due sono stati i talenti scelti, vincitori del premio Best Collection for 2016: Mirco Arena e Francesco Cina.

Il primo ha presentato una collezione maschile dal nome Dethroned Love, ispirata alla tribù indigena norvegese dei Sami.

Il secondo con Come una vita viene al mondo ha destrutturato l’abbigliamento militare maschile.

Dopo sei mesi di competizione sono stati annunciati presso il Foundation Louis Vuitton i vincitori del premio LVMH Prize, per la terza edizione, lanciato per sostenere i nuovi talenti di tutto il mondo.

Una giuria tutta speciale, per citarne alcuni: Karl Lagerfeld, J.W. Anderson, Nicolas Ghesquire, Marc Jacobs, Riccardo Tisci e Delphine Arnault (Executive Vice President of Louis Vuitton).

La vincitrice della terza edizione è Grace Wales Bonner, laureata nel 2014 presso la Central Saint Martin. Lancia la sua prima collezione, WALES BONNER, nel 2015 presso la settimana della moda inglese. Il suo lavoro rappresenta l’identità e la sessualità dei uomini di colore.

Premio speciale invece per Vejas Kruszewski’s, con il suo marchio VEJAS, canadese, ha sfilato con la sua prima collezione autunno/inverno 2015 durante la settimana della moda di New York.

Abbiamo scelto Grace Wales Bonner”, ha detto Delphine Arnault, “ Per il uno stile forte e riconoscibile che fonde Europa ed Africa, mentre Vejas Kruszewski di VEJAS ci ha colpito per lo spirito moderno e indipendente”.

Vedremo se i nuovi designers, scelti dalle più importanti figure della moda, riusciranno a farsi notare e destare interesse nel campo della moda.

 

Credits Immagini: Trendstoday IT, Amica IT

Share
Facebook
Facebook
Instagram
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Google+
Google+
http://www.theauburngirl.com/polimoda-e-lvmh-prize-2016-i-nuovi-talenti/

Autore dell'articolo: Cristina Izzo

Editor in Chief of TheAuburnGirl. Former Fashion Editor of Quotidianomime.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *