Pelle splendida? Ecco come averla

 

Spesso sottovalutiamo l’importanza di una corretta detersione del viso per un semplicissimo motivo: è la prima fase della nostra igiene quotidiana e in quanto tale viene effettuata in maniera quasi automatica. Nonostante ciò, è importante sapere che grazie a questa abbiamo tantissimi vantaggi, come ad esempio la riattivazione della microcircolazione, che evita molti dei problemi e degli inestetismi più diffusi della pelle del viso. È una fase necessaria per la prevenzione dell’invecchiamento cutaneo, che permette di mantenere la nostra pelle giovane e tonica. Esistono però dei precisi passaggi da rispettare, oltre a saper scegliere i prodotti giusti.

Primo step della detersione del viso: l’applicazione del prodotto scelto e il conseguente massaggio per favorirne l’assorbimento. Si può usare del latte detergente o un’acqua micellare, se soffrite di secchezza della pelle. Una volta stimolata la microcircolazione, arriva il secondo passaggio della cura del viso: il tamponamento della pelle con un panno pulito e il successivo risciacquo, da fare con cura. Qual è il terzo e ultimo step per garantirvi una perfetta pelle del viso? Chiaramente l’applicazione del tonico: è una fase che non dovrebbe essere mai tralasciata, per via delle sue proprietà astringenti. Pensate che sia finita qui? Nient’affatto: il tocco finale è quello dell’idratazione, che richiede un prodotto che sia sicuro e specifico; creme per il viso come quelle proposte da Nivea in questo senso si prestano bene, essendo delicate e diverse per ogni tipo di pelle. Quanto spesso bisogna detergere la pelle? Sempre 2 volte al giorno, al mattino e alla sera, mai di più per evitare di stressare troppo la delicata zona del viso.

Ma perché la detersione del collo è così importante?

Uno dei peggiori errori che potremmo commettere è questo: dimenticarci di detergere anche il collo, o semplicemente sottovalutarne l’importanza. Perché la detersione del collo risulta essere così importante? Perché è una delle zone del nostro corpo maggiormente soggette a invecchiamento cutaneo. Non a caso è qui che tendono ad essere più visibili i primi cedimenti. Un altro problema tipico del collo è l’effetto doppio mento, che a torto si crede essere una conseguenza esclusiva del grasso; non è per forza così, perché la perdita di tono può anche essere una diretta conseguenza della mancata detersione che ha causato una perdita di elasticità. Quali sono i prodotti che ogni donna dovrebbe preferire, per la detersione del collo? Quelli a base di vitamine e di antiossidanti, magari seguiti dall’applicazione di una maschera di bellezza rigenerante e ad alto potere nutriente.

 

Share
Facebook
Facebook
Instagram
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Google+
Google+
http://www.theauburngirl.com/pelle-splendida-ecco-come-averla/

Autore dell'articolo: Cristina Izzo

Editor in Chief of TheAuburnGirl. Former Fashion Editor of Quotidianomime.com