O’DRIÙ Milano apre il suo primo Experience Store

Al 41 di via Molino delle Armi, O’DRIÙ Milano ha aperto il suo primo Experience Store.
Angelo Orazio Pregoni, Naso, artista contemporaneo e creatore di O’DRIÙ, ha plasmato uno spazio sospeso oltre il tempo e la realtà, un luogo tra il qui e un indefinito altrove in cui confluiscono e si fondono suggestioni del passato e visioni del futuro.  L’inedito format propone un rituale fatto di gesti e attenzioni che mettono al centro ogni singolo ospite, fino a far diventare la scelta del profumo la più naturale delle conclusioni di un’esperienza unica e su misura.

Il negozio O’DRIÙ si colloca all’interno di Spazio Velvet, un black concept store d’avanguardia, in cui il nero domina su tutto, dalle pareti, agli arredi, ai capi in esposizione, diventando dimensione cromatica immersiva. Qui è possibile trovare e acquistare creazioni di designer underground e collezioni accuratamente selezionate, oltre ad ammirare le opere di artisti emergenti, in un crocevia di linguaggi espressivi accomunati da approccio non convenzionale.nonostante tutto.

Nell’Experience Store, a fare da guida è l’olfatto, ma tutti i sensi vengono coinvolti in un’affascinante esperienza multisensoriale in cui i profumi, gli oggetti, le immagini, i materiali, le superfici, i suoni diventano un insieme inscindibile. Un viaggio le cui coordinate sono già state stabilite da Pregoni in anni di profumi, performance, comunicazione con e per il brand.  Qui, sedendosi su una poltrona da bottega di barbiere, l’ospite può finalmente annusare i profumi, apice di un’esperienza fuori dal tempo, pensata per essere un rituale dei sensi, un’ode alla loro capacità di cogliere ancora la bellezza,

Credits Immagini: Courtesy of Press Office

Share

Autore dell'articolo: Rossella Alfani

Vice Editor TheAuburnGirl. Correspondent from Milan