Oasis Supersonic: tre giorni al cinema coi fratelli Gallagher

I discussi, amati, odiati, ascoltatissimi, fratelli Gallagher tornano a far parlare di sé, e questa volta non lo fanno per una canzone, bensì per un film.

Si tratta per l’esattezza di un docu-film, dal titolo Oasis:Supersonic, che prova a raccontare la storia degli Oasis e dei fratelli Gallagher.

La pellicola è uscita ieri, 7 novembre, nelle sale, e sarà in programmazione per soli altri due giorni. Il progetto è nato da un’idea di Simon Halfon, grafico e amico storico della band ed è stato diretto da Mat Whitecross.

Due ore di girato, focalizzato sui tre anni che ruotano attorno al 1996, che tenta di spiegare quello che fu un fenomeno musicale che ha segnato in maniera profonda, ma nello stesso tempo anomala, gli anni novanta.

Qualche tempo fa, Andrew Orr, direttore dell’Indipendent Film Sales, a proposito del film ha dichiarato “Gli Oasis sono stati senza dubbio una band che ha fatto la storia vendendo 70 milioni di album nel mondo e definendo il suono di un’intera era. Liam e Noel Gallagher sono due dei migliori musicisti che questo paese abbia mai avuto. La sensibilità e lo stile di Mat sono il perfetto completamento per raccontare l’ascesa di una delle più grandi rock-band”.

 

Elisa Ricci

Credits Immagini: RollingStones IT

Share
Facebook
Facebook
Instagram
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Google+
Google+
http://www.theauburngirl.com/oasis-supersonic/

Autore dell'articolo: Elisa Ricci

Lifestyle Editor, Fashion Collaborator