New York Fashion Week: White Spring

Dalle passerelle di New York una cosa è ben chiara: l’anno prossimo il bianco la farà da padrone.

E, se Victoria Beckham lo ha presentato in modo ironico e dal mood ninethies, in una sfilata dove si è osservato un minuto di silenzio, ricordando l’11 settembre 2001, Christian Siriano e Pamella Roland lo hanno proposto in modo decisamente più romantico.

Proprio quest’ultima ha proposto una sfilata raffinata, elegante, in ogni capo, si tratti di pantaloni, gonne corte, mini abiti o da gran sera, aggiungendo qualche tocco di colore, come il verde oliva e il grigio, fuori dalle tendenze generali.

Infatti, oltre al bianco, pare che i colori che vedremo più spesso saranno l’azzurro e l’arancio, insieme alle fantasie floreali e al pitonato,  che fa il proprio grande ritorno.

Altzuzarra docet.

Nelle linee invece, dominano i modelli ispirati agli anni novanta, giovani ed aggressivi, come i mini abiti e i jeans a vita alta di Tommy Hilfiger, o gli abitini, tutine, panataloncini e top dall’ allure fresca di Self Portrait e J Crew.

Entrambi hanno giocato con le righe, mixando capi spalla over, mini abiti, grandi gonne o pantaloni corti.

Legata ancora in alcuni capi agli anni ottanta è invece Diane Von Fursenberg: asimmetrie, maxi pantaloni, gonne lunghe scoli a V, e abiti che ricordano le mise dei danzatori.

Insomma, pensare ai capi che indosseremo il prossimo anno, ci aiuterà a prolungare l’estate che ci sta lasciando…

 

Elisa Ricci

Credits Immagini: Vogue Runway,Jcrew official Facebook

Share
Facebook
Facebook
Instagram
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Google+
Google+
http://www.theauburngirl.com/new-york-fashion-week-tendenze-per-la-prossima-estate/

Autore dell'articolo: Elisa Ricci

Lifestyle Editor, Fashion Collaborator

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *