MFW SS17 – Santoni: “Il bello autentico è un diletto per l’occhio e per lo spirito”

Continuano a stupirci le passerelle di Milano, dedicate alle collezioni uomo per la prossima p/e 17.

Il brand Santoni pone al centro dei suoi schemi un bon viveur leggero e buongustaio, indossando una linea mai troppo preziosa o appesantita.

Punta invece ad una scarpa dai colori accesi ma dal gusto raffinato e alleggerito. La doppia fibbia, elemento che distingue il marchio, si aggiunge alla mascherina sulle allacciate e sugli stivaletti, alla chiusura per frange rutilanti sulle scarpe dalla sagoma allungata e al rilevo a scomparsa sulle slipper fantasmatiche.

Si respira aria di vacanza con le slipper mutatesi in espadrille e le sneaker dai dettagli fluo come grafismi dinamici.

I colori spaziano dai marroni ai blu e neri, passando per tocchi accesi di verde, azzurro e rosso, mentre i materiali vanno dal vitello spazzolato, coccodrillo, canguro, vitelli invecchiati con finiture lucide.

La collezione, concepita e diretta dal critico e curatore Angelo Flaccavento, negli eleganti interni di Palazzo Bocconi, sorprenderà gli spettatori con un enigmatico oggetto specchiato da esplorare attraverso fori e aperture, come voyeur, scoprendo la collezione indosso a modelli.

I disegni dell’artista Antonio Pippolini arricchiscono l’happening con una vena di humor sofisticato e surreale, che prosegue nel cibo e nella scelta musicale.

Il bello autentico è un diletto per l’occhio e per lo spirito.

 

Credits Immagini: Courtesy of Press Office

Share
Facebook
Facebook
Instagram
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Google+
Google+
http://www.theauburngirl.com/mfw-ss17-santoni-il-bello-autentico-e-un-diletto-per-locchio-e-per-lo-spirito/

Autore dell'articolo: Rossella Alfani

Vice Editor TheAuburnGirl. Correspondent from Milan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *