Men Street style: l’altra faccia delle passerelle

E’ cosa ormai appurata che durante, le settimane della moda, l’attenzione di giornalisti e addetti ai lavori sia doppiamente catturata, non solo, dagli outfit che sfilano nelle passerelle, ma, anche, da quelli che si fanno notare nelle strade.

Lo street style è infatti diventato la concreta, doppia faccia, delle sfilate, il contatto diretto con le creazioni degli stilisti. Che siano blogger, presenzialisti, esibizionisti, o semplici amanti del fashion, anche per questa prima serie di appuntamenti del 2017, gli street styler hanno già dato qualche anticipo sulle prossime tendenze.

Da Londra, da Firenze e da Milano.

Il filo conduttore è l’eleganza, senza costrizioni e con comodità. Lo street style vede protagonista un uomo ricercato, attento ai dettagli, con il fine di creare un look su misura, personalizzato. Tornano i filati di pregio, gli abiti sartoriali, rivisitati in chiave urban, indossati con sneakers, risvoltini, calzini colorati ben in vista e, finanche, grandi borse.

Per arginare le temperature rigide, compaiono cappelli, cappe, mantelle e ampie sciarpe. Qualche accenno a look sporty non manca, ma, anche laddove compaiano le felpe, essere unici resta la parola d’ordine.

Elisa Ricci

Credits Immagini: Milano Moda Uomo, Grazia IT, Indenpendent

Share

Autore dell'articolo: Elisa Ricci

Lifestyle Editor, Fashion Collaborator